Atalanta

Roma-Atalanta, le pagelle degli orobici: Vismara evita la goleada, male la difesa

Le pagelle dei ragazzi di mister Brambilla nel match contro la Roma

Leonardo Bosello
17.10.2020 12:53

Vismara 6.5: forse un po' ingenuo nell'uscita su Darboe che vale il 3-0 giallorosso, salva pero' i suoi in una decina di occasioni, evitando così un passivo che poteva veramente diventare pesantissimo.

Renault 5: l'esterno di destra orobico spinge bene e riesce anche a rendersi pericoloso quando avanza, in fase difensiva pero' si fa saltare con troppa facilità, và in seria difficoltà quando viene puntato da Providence.

Scanagatta 5.5: espulso al 26' su un fallo che era da giallo. Cartellino rosso che inciderà per forza di cose sulla gara, ma fino a quel momento non aveva di certo brillato il centrale classe 2002.

Cittadini 5: Soffre e tanto su Tall, deve dirigere una difesa che fa acqua da tutte le parti, complice l'inferiorità numerica e la giornata molto positiva di tutti gli avanti giallorossi. Si fa male nella ripresa e viene sostituito. Dal 64' Bonfanti 5.5: soffre e tanto come tutta la retroguardia bergamasca quest'oggi.

Ruggeri 5: si perde l'inserimento di Darboe sul terzo gol giallorosso. Parte come laterale sinistro, passa centrale dopo l'espulsione di Scanagatta. 

Gyabuaa 5: dopo le tante partite giocate in primavera, ci si deve aspettare di più dalla mezzala orobica. Impalpabile per tutta gara, viene sostituito nella ripresa. Dal 62' Ghislandi 6: prova a darsi da fare in mezzo al campo, suggerisce bene per Rosa nel finale di gara.

Cortinovis 5.5: il 10 atalantino fatica a contenere le sfuriate della Roma, ma quando si accende la squadra lo segue e alza il ritmo. L'unico 2001 rimasto nell'undici titolare di Brambilla, dovrà condurre la squadra per tutta questa stagione che si preannuncia molto più complicata rispetto alle passate.

Olivieri 5.5: viene imbottigliato nel traffico del centrocampo romanista, deve quasi sempre ripiegare e andare ad aiutare i difensori, in virtù anche dell'uomo in meno.

Vorlicky 5.5: parte trequartista e sembra anche in palla, esce presto pero' data l'espulsione di Scanagatta. Dal 26' Ceresoli 5: entra per coprire il buco difensivo creato dall'espulsione, si sistema a sinistra. Nel primo tempo riesce anche a muoversi bene in avanti, nella ripresa pero' viene devastato dalla velocità di Podgoreanu.

Mediero 5: il canterano non si vede quasi mai, prova ad accendersi in un paio di occasioni ma oggi non è proprio giornata. Dal 63' Carrà s.v.: entra a partita già compromessa.

Rosa 5.5: fa da sponda, lotta per tutto il match e ripega in tante occasioni. Nel finale ha la possibilità di segnare il gol della bandiera ma spara su Boer.

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 2^ giornata: Bontempi e Munaretti salgono in vetta nell'A, Oltremarini comanda in B
Primavera 2B, Virtus Entella-Cosenza 0-1: Azzaro regala la vittoria ai rossoblu