Archivio

[FINALE] Mondiali U20, Italia - Giappone 0-0: Azzurrini resistono e chiudono primi.

Matteo Zampini
29.05.2019 00:20

Mondiali U20, Italia - Giappone: formazioni ufficiali e cronaca in diretta

A Bydgoszcz va in scena la terza gara del Gruppo B quella che vede affrontarsi Italia e Giappone, Gli Azzurrini sono già qualificati agli ottavi ma non sono sicuri del primo posto mentre i niponici forti del 3-0 rifilato al Messico sono vicini alla qualificazione ma devono ancora stare attenti all'Ecuador. Sarà una sfida importante tra due squadra di qualità ma senza le loro stelle migliori non partite per la Polonia se all'Italia mancano Zaniolo e Kean anche il Giappone deve fare a meno delle sue stelle ma gli Azzurrini dovranno stare attenti a Tagawa e sopratutto a Miyashiro che ha fatto vedere i sorci verdi al Messico.  Noi di mondoprimavera vi regaliamo le emozioni di Italia-Giappone con la cronaca in diretta seguita dalle pagelle di fine gara.

LA PARTITA

Squadre nel tunnel pronte ad entrare in campo. C'è il sole non c'è tanta gente allo stadio La Classifica: Italia 6 (+2); Giappone 4 (+3); Ecuador 1 (-1); Messico (-4) Nicolato fa il tourn-over ben sette giocatori in diffida solo due sono in campo contro i niponici. Kageyama a sopresa tiene fuori Miyashiro l'MVP contro il Messico. Sempre Hans Zimmer ad accompagnare le squadre all'entrata in campo SI PARTE CON IL CANTO DEGLI ITALIANI! TUTTI IN PIEDI! E ora l'inno del Giappone il "Kimi ga yo" (Il regno dell'imperatore) inno giovane è il più corto al mondo. 0': fischio del Sig. ghrbal algerino. Si parte. FORZA AZZURRINI! 2': occasione Giappone Mitsuki Saito da oltre 30 metri Carnesecchi in corner 3': PALLA GOL GIAPPONE Koki Saito di testa non inquadra la porta 5': socinque di gioco sono pariti meglio i giapponesi che pressano altro e impediscono agli Azzurrini di porter fare il proprio gioco. 7': occhio punizione per il Giappone dalla sinistra. Batte yamada liberiamo l'area. 8': INCREDIBILE QUASI HARAKIRI DEL GIAPPONE WAKARHARA RIESCE A RECUPERARE IL PALLONE DATO INDIETRO DA KOBAYASHI! 9': conclusione di Frattesi centrale per Wakahara. 10' calcio di rigore per il Giappone Buongiorno stende ito. Non ha dubbi l'arbitro e nemmeno il VAR 12': CARNESECCHI NEUTRALIZZA LA CONCLUSIONE DAGLI UNDICI METRI DI ITO! SI RIMANE SULLO 0-0. 14': occasione Italia con Gori di testa che si coordina ma non inquadra la porta. 15': Sugawara  chiude su Colpani. Sta alzando il baricentro l'Italia. 18': Buongiorno chiude bene su Koki Saito che poi impatta sull'Azzurro. Bisogna stare attenti su questi tagli dei niponici che sanno giocare bene palla a terra. 19': PALLA GOL GIAPPONE Tagawa lanciato in porta calcia debolmente su Carnesecchi e si è stirato. 20': gioco fermop per il problema a Tagawa. gara molto equilibrata due squadre organizzate a palla a terra giocano meglio loro ma gli Azzurrini sono pericolosi. 21': cambio nel Giappone non c'è la fa Tagawa al suo posto Nakamura 23': bell'azione dell'Italia Tripaldelli cerca  Olivieri  non lo trova conclusione di Colpani Wakahara c'è. 26': PALLA GOL GIAPPONE. Sguizza Naka mura da posizione defilata conclude sul primo palo Carnesecchi c'è. Entrato bene il giovane giapponese. 30': mezz'ora della prima frazione ora il Giappone pressa alto paleggiano bene giostrano bene ma non sono cattivi sotto porta. Gli Azzurrini fanno fatica ad uscire. 32': Carnesecchi la stava combinando grossa sbaglia l'uscita e meno male che Koki Saito non se ne accorge. 34': occasione Italia Colpani lancia Gori calcia con il mancino di prima intenzione centrale per impensierire Kagawara. 35': dieci alla fine della prima frazione, Giappone che fa la gara gioca palla a terra manovra bene ma fatica davanti. Gli Azzurrini giocano di rimessa e sofrono la pressione niponica. 38: conclusione di Gori con il mancino alta. 39': occasione Giappone che azione Sgawara la tocca per l'inserimento di nakamura che mette dentro liberiamo Ito di seconda Carnesecchi in corner. 42': occasione Giappone ancora nakamura che non riesce anconcludere indietrio a un compagno che la da indietro a Ito che conlude la deviazione di Bettella. in corner. Siamo in difficoltà. 45': due di recupero. 45'+2: fischia Gorbhal 0-0

FINE PRIMO TEMPO: è un miracolo che è finito 0-0 questo primo tempo sotto dominio niponico. Azzurrini in difficoltà che sofrono la pressione della squadra di Kageyama che gioca palla a terra ma si perde davanti alla porta edì'è una fortuna. Carnesecchi ha neutralizzato il rigore di ito ma è l'unica buobna notizia di un primo tempo sofferto.

INIZIO SECONDO TEMPO

squadre che rientranno ora in campo. nell'altra gara Ecuadro in vantaggio sul Messico per 1-0 gol di Plata al 12' cambio nell'Italia Nicolato lasia fuori Bettella al suo posto Gabbia 45': fischia il Sig. Ghorbal si riparte. Dai Forza Azzurrini! 46': il Giappone inizia la ripresa come ha finito la prima frazione guadagnando un corner. 49': punizione Giappone lontano dall'area. Liberiamo ma il pallone rimane niponico. 50' conclusione dalla distanza di Sugawara facile per Carnesecchi. 52': corner guadagnato da Tripaldelli break per gli Azzurrini. 53': Mikuni su Olivieri. Fallo e primo giallo della gara al giapponese. Eccessivo. 54': batte Colpani Wakahama in corner. 55'. ripresa che vede la squadra di Nicolato cercare di tenere nella propria metà-campo il Giappone che comunque continua nel suo palleggio e giostrare bene. 58': Ammonito Frattesi che ferma Koki Saito. Punizione al limite dell'area sulla sinistra per il Giappone. 59': va Higashi monster-block della barriera in corner. 60': mezz'ora al termine più recupero ogni volta che il Giappone attacca gli Azzurrini fanno fatica ad uscire anche se in questa ripresa sembra di vedere qualcosa di meglio. 63': bravo Candela a chiudere su Koki Saito e avantagiare il recupero di Carnesecchi. 65': PALLA GOL ITALIA lancio di Frattesi per Olivieri conclusione mancina nneutralizzata con il ginocchio da Wakahara. 70': occasione Italia Alberico a rimorchio per Gori la conclusione non trova la porta. 71': cambia Nicolato esce Colpani entra Esposito. Si inverte la staffetta vista nelle altre due gare. 74': Tripaldelli anticipa Nakamura. Sembra messa meglio la squadra Nicolato in questa ripresa e calato il Giappone. 75': bravo capone che non molla Koki saito e lascia sfilare il pallone. 77': forze fresche per Kageyama esce Koki Saito entra Suzuki. 79': gioco fermo per lo scontro tra Esposito e Yamada. Entrambi fuori dal campo ma per regolamento. 80': dieci alla fine gara molto scesa di livello agli Azzurrini va bene il pari per il primo posto. Al Giappone significa incontrare il Portogallo. 83': bella incoursione di Olivieri palla per Alberico murato poi Frattesi fuori misura. 85'. ultimo cambio per il Giappone esce Nishikawa dentro Hara. Miyashiro non entra più meno male. 88': cambio Italia e l'ultimo esce Gori entra Pinamonti. Nicolato prova a vincerla. 88': Gabbia in corner. 89': occasione Giappone sul corner va al tiro Yamada tripaldelli lo stoppa. Per la cronaca 11 corner a 4 per il Giappone. 90': tre di recupero. 90'+3: FINITA!!! NICOLATO ESULTA PERCHE' QUESTO 0-0 E' UNA VITTORIA. FINE SECONDO TEMPO: cosa c'è da salvare da questa gara? Il risultato perchè se dobbiamo essere coerenti il Giappone meritava molto di più. la squadra di kageyama fa la partita ma non riesce a metterla dentro. Meglio il secondo tempo di un primo tempo veramente chiuso in sofferenza. L'italia vince con questo punto il gironcino rimane imbatutta, il Giappone passa come secondo e va bene così. L'Ecuador chiude terzo e spera di entrare nelle quattro migliori terze. Il Messico torna a casa a testa bassa. Classifica finale: Italia 7 (+2); Giappone 5 (+3); Ecuador 4 (0); Messico 0 (-5) Qualificate: Italia e Giappone. Ecuador spera. A casa il Messico.

IL TABELLINO DI ITALIA - GIAPPONE MONDIALI U20

Marcatori: 

Italia: Carnesecchi, Candela, Tripaldelli, Buongiorno, Bettella (INT Gabbia), Frattesi, Colpani (71' Esposito), Capone, Gori (88' Pinamonti), Olivieri, Alberico.

A disp.: Plizzari, Scamacca, Ranieri, Bellanova, Del Prato, Pellegrini, Loria.

All.: Paolo Nicolato

Giappone: Wakahara, Higashi, Kobayahi, Sugawara, Hiroki Ito, Saito (77' Suzuki), Mitsuki Saito, Tagawa (21' Tagawa), Nishikawa (85' Hara), Yamada, Mikuni.

A disp.: Seko, Goto, Fujimoto, Mogi, Miyashiro, Kida, Suzuki.

All.: Masanaga Kageyama

Ammoniti: 53' Mikuni (G); 56' Frattesi (I)

Espulsi:

Arbitro: Sig. Ghorbal (Algeria)

ChievoVerona, colpo per Mandelli: preso il difensore Leggero dal Torino
Mondiale U20, i risultati della 2^ giornata: blitz Argentina, bis della Francia