È un mercato in fermento quello visto nelle giovanili del Cosenza, negli scorsi giorni – come riportato dal sito della Lega B – sono stati ufficializzati tre rientri ai piedi della Sila.

Il primo è Andrea Bilotta, il difensore classe ‘99 (allenatosi nell’ultimo periodo nella Primavera di De Angelis) è di rientro dal prestito dalla Fidelis Andria ed è stato subito dirottato – sempre a titolo temporaneo – al Corigliano Calcio.

Non solo lui, ma anche Andrea Crispino, attaccante classe 2000 è  tornato alla casa madre dopo il prestito al Roggiano: la giovanissima punta è stata girata in prestito alla Morrone. Il terzo rientro è quello di  Mattia De Angelis, il portiere classe 2001 – figlio dell’attuale tecnico della Primavera 2B dei lupacchiotti – tornato in rossoblu dopo il trasferimento alla Brutium è pronto a difendere la porta con i colori granata della Morrone.