Primavera 3

Cavese, Caputo: "Affronteremo le partite rimaste come fossero finali"

Le parole di Samuel Caputo al termine della sfida contro la Paganese

Luca Bergantini
22.04.2021 19:25

A seguito della vittoria contro la Paganese nel derby campano, parla il portiere della Cavese, autore di un'ottima prova a seguito anche di un penalty parato. Così l'estremo difensore ai microfoni di Cavese Channel sulla sfida contro i ragazzi di mister Matrecano:

Sapevamo fosse una sfida difficile. Abbiamo preparato il match molto bene e infatti per loro non c'è stata partita 

Sul rigore parato:

Avevamo studiato tutto nei minimi dettagli e questo mi ha aiutato molto anche nel parare il rigore. Il merito non è solo mio, ma di tutta la squadra

Sulla prossima partita di campionato contro la Juve Stabia:

All'andata è stata una partita difficile, non giocavamo da tanto tempo e ricominciare non è stato semplice. Poi nel corso del campionato abbiamo ritrovato la condizione giusta, e adesso siamo pronti per vincere

Sulle squalifiche di Quaranta e Francese:

Penso che saranno assenze importanti, ma tutti gli elementi della nostra rosa sono molto validi e credo che anche chi li sostituirà farà molto bene

Sul primo anno trascorso nelle file della Cavese:

Ho giocato due anni nel Napoli disputando le categorie regionali, poi sono stato a Perugia negli anni dell'Under 15,16,17 e questa stagione è la prima con la Cavese. Mi sono trovato subito molto bene, sia con i compagni che con mister Perrella. La Primavera 3 è tutta un'altra realtà

Infine le aspettative per la fine del campionato:

Dobbiamo affrontare tutte le partite come fossero finali e faremo di tutto per prepararle al meglio. Abbiamo le potenzialità per fare bene e credo che con questa squadra ci toglieremo grandi soddisfazioni

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Primavera 1, i risultati della 20^ giornata