Primavera 2B

Primavera 2B, Salernitana-Benevento 1-2: successo per le streghe, Thiam e Garofalo stendono i granata

Primavera 2, cronaca e tabellino di Salernitana-Benevento

Manuel Contartese
17.03.2021 00:30

I giovani talenti del Campionato Primavera 2B sono pronti a scendere in campo anche in questo turno infrasettimanale, valido per i recuperi delle giornate sospese a causa del Covid-19. A fronteggiarsi quest'oggi sono Salernitana e Benevento, pronte a recuperare un match precedentemente in programma per la 7^ giornata di campionato. Le due formazioni stanno vivendo situazioni di classifica ben diverse: il Benevento occupa attualmente il terzo posto in classifica, nonostante le due partite giocate in meno; in caso di successo contro i granata, le streghe potrebbero accorciare sul terzo posto attualmente occupato dalla Virtus Entella. La Salernitana, invece, dopo il successo per 3-0 contro la Reggina il 17 ottobre scorso sta ancora aspettando l'occasione per mettere a segno la seconda vittoria del torneo: certo, le 3 partite in meno si fanno sentire, ma i granata vorranno certamente ottenere punti in casa contro i giallorossi, nel tentativo di accorciare proprio sulla Reggina. Come andrà a finire? Restate con noi di MondoPrimavera.com per scoprirlo, con la nostra cronaca post della gara (a partire dalle ore 16:30) e il tabellino dettagliato del match.

LA PARTITA

Pronti via, e non bisogna neppure aspettare 10 minuti per vedere la prima rete dell'incontro: al 6' di gioco, l'arbitro indica il dischetto ed è calcio di rigore per il Benevento. Si presenta dagli 11 metri Thiam, che freddissimo batte Campisi e porta gli ospiti in vantaggio. La Salernitana, tuttavia, non si perde d'animo e cerca in tutti i modi il gol del pari: importante l'occasione di Vignes su calcio di punizione, che costringe Quartarone a compiere una grande parata. Al 28' l'arbitro concede un altro calcio di rigore, questa volta a favore della Salernitana: Iannone supera Quartarone, e l'incontro ritorna in parità. E proprio sul punteggio di 1-1 si chiude il primo tempo.

Inizia la ripresa, e la Salernitana, che nel corso del primo tempo aveva creato qualcosa in più, riparte subito all'attacco: dopo appena 3 minuti di gioco trova il gol del 2-1, annullato per una posizione di fuorigioco di Giliberti. Nonostante tutto, però, anche gli ospiti continuano a credere nella vittoria e al 70' trovano un nuovo vantaggio, con Garofalo; si riparte dal punteggio di 1-2. Gli ultimi 20 minuti di gara vedono la Salernitana cercare disperatamente il pari, con una grande occasione al 79' quando il pallone viene salvato sulla linea di porta; i granata non riescono però a battere nuovamente Quartarone, e dopo il triplice fischio dell'arbitro sono i giallorossi ad esultare.

IL TABELLINO DI SALERNITANA-BENEVENTO

Marcatori: 6' rig. Thiam (B), 28' rig. Iannone (S), 70' Garofalo (B)

Salernitana: Campisi, Guzzo, Gambardella, Pezzo, Di Micco, Giliberti, Arena (73' Palmieri), Vignes (77' Bammacaro), Iannone (80' Cannavale), Dommarco, Guida (77' Visconti). A disp: Ciabattini, De Lucia, Cipriani, De Iorio, Perrone, Idioma, Piervenanzi, Bruschi. All: Procopio.

Benevento: Quartarone, Perlingieri, Caserta, Alfieri, Talia, De Francesco, Masella (73' Pietrolungo, 86' Barilotti), Strazzullo, Thiam, Agnello (86' Riccio), Garofalo (88' Sorrentino. A disp: Diglio, Vitale, Todisco, Onda, Cesaranno, Gennarelli, Giampaolo. All: Romaniello.

Ammoniti: Vignes (S), Gambardella (S), Caserta (B), Masella (B).

Arbitro: sig. Gracco della sez. di Ariano Irpino.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Grosseto, gioia Scaffidi: primo centro tra i professionisti