Roma

Roma, Zalewski: "Sto vivendo un sogno. Grazie a Bruno Conti e mister Fonseca"

Il centrocampista giallorosso parla dopo l'esordio in A

Emanuele Giacometti
11.05.2021 09:35

Dopo le notti europee di Europa League per Nicola Zalewski centrocampista della Roma classe 2002, è arrivato anche l'esordio in campionato. Il primo gettone in serie A glielo ha concesso Paulo Fonseca, domenica, nell'incontro casalingo contro il Crotone

"Sto vivendo un sogno. Quello che ho coltivato fin da bambino-ha detto il baby giallorosso a Grandhotelcalciomercato.com- , sta diventando realtà. A chi devo dire grazie? Uno è sicuramente Bruno Conti che mi ha scelto. È lui che mi ha portato a Trigoria da bambino facendomi realizzare il sogno che avevo fin da piccolo. L'altro è mister Fonseca che questo sogno me lo sta facendo vivere ogni giorno. Mettermi in campo in una semifinale di Europa League non è semplice e non capita tutti i giorni. Ma mi ha dato fiducia e sa che posso fare bene e crede in me. Mourinho? Attualmente non ci pensiamo, vogliamo finire al meglio questa stagione. Abbiamo partite importanti come il derby. È un discorso futuro che affronteremo dalla fine di questo campionato, soprattutto per rispetto di Paulo Fonseca. Mourinho è un grande allenatore che si è guadagnato il rispetto di tutto il mondo del calcio. Se mi immagino allenato da lui la prossima stagione? Beh, lo spero".

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Primavera 3, il programma dettagliato del weekend