x

x

Storie di Primavera

Vacca - Screen
Vacca - Screen

La Juventus, seppur con qualche alto e basso, ha iniziato tutto sommato bene il campionato. Con 5 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte si ritrova al quinto posto, a pari punti con Empoli e Sassuolo (16 punti). Fondamentale l’ultimo successo dei bianconeri in trasferta contro la Roma. La partita è terminata 2-1 a favore della Juventus, ma l’autore della doppietta che ha iniziato e completato la rimonta è quello dell’attaccante Alessio Vacca,  fondamentale per la sua squadra. Ma chi è questo giovane attaccante che sta facendo parlare di sé?

Vacca Juventus Primavera

Un inizio col botto

Vacca sin da subito ha dimostrato il suo talento e le sue giocate, attirando l’attenzione di vari club, pronti ad appropriarsi delle presenze del giovane calciatore. E’ proprio nel 2019 che la Juventus lo segue e lo preleva dal settore giovanile del Novara, quando lui ha solo 14 anni. A Torino cresce molto a livello tecnico, ma deve aspettare 2 anni prima dell’esordio ufficiale nel campionato Nazionale U-17, il 6 Giugno 2021. Il suo primo gol in carriera arriva non appena iniziata la stagione successiva: annata migliora di gran lunga il suo feeling con il campo, riuscendo a registrare ben 22 presenze, condite da 6 gol e 2 assist. La stessa stagione inoltre riesce ad esordire nel campionato Primavera 1, sempre con la Juventus. Questo è stato un passo fondamentale per lui, poiché dimostrava la sua progressione nel club e la sua capacità di giocare a livelli più alti. Progressione confermata anche dalla convocazione e dall’esordio con la maglia della Nazionale, durante la fase di qualificazione per l'Europeo Under-17, il 27 Ottobre 2021.

L’anno cruciale

Nonostante il suo valore, già dimostrato con l’Under-17, la Juve preferisce intraprendere l’opzione di un prestito annuale con il Monza, squadra in cui Vacca farà il suo esordio nel campionato Primavera 2/A. Questa stagione per lui è fondamentale, poiché dovrà dimostrare a tutti e in primis a sé stesso, di essere definitivamente pronto per poi ritornare nella società bianconera e contribuire attivamente con le sue presenze nel campionato Primavera 1. L’esordio con la maglia del Monza arriva proprio a inizio stagione e dopo circa un mese arriva il primo gol stagionale. In totale quella stagione collezionerà 35 presenze tra campionato e coppa e realizzerà 14 gol e 5 assist.

Vacca

E’ iniziato lo show

“Prego sedetevi comodi, sta cominciando lo show”, questa è la frase del rapper Salmo nella sua canzone 90MIN, che rappresenta a pieno l’inizio di stagione promettente del giovane bomber bianconero. Nelle sue prime 8 partite in campionato, ha già realizzato 4 gol e 1 assist. Sono proprio le sue prestazioni in campo che stanno facendo parlare di lui e che lo rendono un giovane promettente nel suo ruolo. Proprio in un’intervista pubblicata sul sito ufficiale della Juventus, Alessio Vacca si è espresso sulla sua stagione: “Sono felice di come ho approcciato questo campionato. Sono cresciuto tanto fisicamente e anche a livello mentale. Mi sento più "maturo" rispetto allo scorso anno e sicuramente questo è un aspetto positivo che può aiutarmi molto nel corso di questa stagione”. Poi continua parlando dello spogliatoio e del suo rapporto con i compagni di squadra: “Il gruppo è molto unito e lo si percepisce in ogni allenamento, non soltanto in partita. Ci sono alcuni compagni un po' più esperti, che hanno già giocato in questa categoria, pronti a sostenerci sempre e a spronarci nei momenti giusti”.
 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Toldo-Montrone: Padova, ecco i tuoi figli d'arte