Primavera 1

Roma-Cagliari: in panchina diverse "prime volte"

Mourinho e Mazzarri chiamano diversi giovani

16.01.2022 18:26

Con i campionati Primavera fermi, diversi ragazzi stanno respirando l'aria del calcio professionistico con le rispettive prime squadre. Roma-Cagliari non è stata da meno, con Mourinho e Mazzarri che hanno riempito le panchine di vari protagonisti del campionato Primavera 1.

Non è una novità che Josè Mourinho chiami con sè giovani della U19 di De Rossi: con Afena-Gyan alla seconda da titolare di fila, è arrivata la prima chiamata per Dimitros Keramitsis e Jan Oliveras, che con Bove, Volpato, Zalewski e Boer hanno composto la lista dei giocatori fuori dal primo minuto lato Roma. Importanti segnali per i due classe 2004, il difensore greco Keramitsis al primo anno nella capitale con un passato all'Empoli e il terzino spagnolo Oliveras, nazionale U18 con un passato alla Masìa, il settore giovanile del Barcellona. Si aggiungono, insieme a Missori, alla batteria di 2004 aggregati alla prima squadra giallorossa.

Una consuetudine vedere anche tra le fila del Cagliari diversi prospetti in azione con Mazzarri: nella gara dell'Olimpico a disposizione dei sardi c'erano il portiere classe 2004 Eldin Lolic e il difensore del 2002 Iurie Iovu. Il primo non conta nemmeno una presenza in questa stagione nella Primavera di Agostinelli, mentre è già stato coinvolto nelle nazionali giovanili bosniache. Per il moldavo, invece, le presenze in U19 quest'anno sono 12, molte di queste da titolare, così come è un punto fermo della nazionale U21 moldava, lui che conta anche una presenza con la nazionale maggiore.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Roma, Inter e Fiorentina: pronto l'assalto ad un gioiellino polacco