Empoli

Empoli-Genoa, le pagelle dei toscani: Baldanzi realizza il gol della Domenica, Asllani fondamentale

Le pagelle degli azzuri

Niccolò Parenti
31.01.2021 16:00

Biagini 6: viene chiamato in causa  principalmente nei primi 45' di gioco, sul gol non ha molte colpe.

Donati 6: partita nella norma per il capitano della squadra azzurra, alterna qualche sbavatura ad ottimi spunti.

 Pezzola 7: suona la carica ai suoi pochi minuti dopo il gol preso, rendendosi determinante anche su altre azioni in fase offensiva 

Fradella 6,5: secondo tempo ad alti livelli, esce prima del previsto per un infortunio. Dal 70' Riccioni S.v

Rizza 6,5: prova più volte l'azione personale, rimanendo un problema costante per la formazione ospite.

Belardinelli 7: se si deve trovare un difetto alla sua gara, è il trovarsi molte volte in fuorigioco. Ma è anche la conseguenza del suo essere costantemente nel centro del gioco empolese, la maggior parte dei gol passano dai suoi piedi. Dal 80' Degli Innocenti 7: entra nel momento di maggior difficoltà del Genoa e ne approfitta segnando un gol di pregevole fattura.

Sidibe 7: prestazione di grande atletismo e sacrificio da parte sua, ripagata dal gol realizzato in tap-in con il compagno. Dal 80' Fazzini S.V

Asllani 7,5: è suo il merito del gol del pari di  Pezzola, il gol del quattro a uno è il giusto premio per una prestazione ad altissimo livello.

Baldanzi 7,5: continua spinta da parte sua in fase offensiva e riesce a realizzare il gol ella giornata con una progressione da grande giocatore

 Lipari 6: nonostante sia il più sottotono tra gli attaccanti, accompagna bene le azioni offensive, pur sprecando qualche occasione da gol. Dal 67' Klimavicius: non riesce ad incidere ein tempo contro i suoi ex compagni.

Lombardi 6,5: entra sempre nelle azioni di gioco, pur non riuscendo a trovare la gloria personale.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 12^ giornata: Da Graca stacca gli inseguitori
Doppietta all’esordio per Diallo: lo United lo aspetta e se lo gode