Primavera 2A

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 7^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 7^ giornata

01.11.2021 12:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 2. Dopo una 7^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

PORTIERE

Pasqua (Crotone) - viene chiamato in causa poche volte, ma in quelle risulta determinante e decisivo. 

DIFENSORI

Maset (Udinese) - partita di spessore la sua nella difesa bianconera, difficilmente si fa saltare dagli avversari e riesce sempre ad uscire con semplicità da situazioni pericolose. 

Riviera (Brescia) - è suo il gol vittoria per le rondinelle nel match contro la Reggiana. Sfida complicata e difficile da sbloccare, ma alla fine sono tre punti d'oro. 

Sirimarco (Cosenza) - match propositivo per il difensore dei lupi, ha il merito anche di segnare il gol che sblocca la partita contro la Ternana.

CENTROCAMPISTI

Pietra (Spezia) - ancora una volta è decisivo con il suo gol che regala una vittoria agli aquilotti. Un match difficile contro il Pisa deciso dal mediano ligure. 

Zito (Monza) - segna il gol decisivo per la vittoria contro la Virtus Entella. Rete che consente ai brianzoli di portare a casa tre punti e restare in vetta alla classifica del Girone A. 

Sementa (Parma) - dopo una partita sottotono contro il Vicenza, il numero dieci crociato ha alzato ancora una volta i giri del motore contro la Cremonese. Crea grattacapi, segna e serve palloni ai compagni che devono solo spedire in porta. 

Shehu (Lazio) - dopo tante ottime prestazioni è arrivata anche la Top 11 per il centrocampista biancoceleste. Segna uno dei quattro gol con cui la sua squadra vince sul campo dell'Ascoli e fa un lavoro preziosissimo in mezzo al campo. 

ATTACCANTI

Sits (Parma) - è letale davanti alla porta, non perdona la difesa grigiorossa nelle due occasioni avute tra i suoi piedi. Generoso torna anche in difesa a dare una mano i compagni per recuperare la palla. 

Latorre (Monza) - il bomber dei brianzoli è tornato al gol e lo ha fatto sbloccando il match contro la Virtus Entella. Partita importante la sua fatta anche di battaglia contro i difensori liguri.  

Arioli (Cosenza) - la sua doppietta è oro colato per i lupi che riescono a trovare una vittoria importante contro la Ternana e continuare la striscia positiva in classifica. 

PANCHINA

Dopo avervi parlato dell'undici titolare, ecco che andiamo a vedere la panchina di questa Top 11. In porta Prandini del Brescia, riesce a mantenere la sua porta inviolata contro la Reggiana. In difesa Vaglica, altro gol bellissimo e partita formidabile del terzino del Parma. Insieme a lui anche Poliero del Vicenza, autore della rete che ha illuso i biancorossi contro i ramarri. In mediana Suliani e D'Andrea: il primo del Cesena in gol nella vittoria contro il Perugia, mentre il secondo autore di una prova importante contro la Reggina. Infine in attacco Pilotto e Selvini, entrambi decisivi nelle rispettive squadre per le vittorie di Cittadella e Frosinone. 

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Atalanta, nella "Dea" brilla la stella di Scalvini