Primavera 2A

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 6^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 6^ giornata

25.10.2021 13:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 2. Dopo una 6^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

PORTIERE

Megyeri (Perugia) - il portiere degli umbri mantiene la sua porta inviolata contro l’Ascoli, una delle favorite del Girone che però non ha iniziato al meglio la stagione.

DIFENSORI

Rosati  (Frosinone) -  segna uno dei quattro gol con cui i ciociari hanno la meglio sulla Ternana e  consente loro di restare in vetta alla classifica.

Minotti (Monza) - gara super per il centrale e capitano dei brianzoli. Trova il gol che apre il match e lo mette in discesa per i padroni di casa.

Ruggeri (Lazio) - match importante contro il Cesena, non ha un avversario facile da marcare ma riesce ad arginarlo come può e di testa insacca anche il gol che porta avanti i biancocelesti.

CENTROCAMPISTI

Pafundi (Udinese) - ancora una volta è lui l’uomo in più dei friulani. Assist e gol per una prestazione da urlo del classe 2006.

Bambino (Monza) - partita di spessore in mezzo al campo per lui, fa girare il pallone senza sbavature e dai suoi piedi nascono diverse azioni pericolose.

De Rinaldis (Parma) - nella sfida contro il Vicenza è stato il One man show. La sua doppietta non è bastata ai crociati a portare a casa punti, ma la prestazione è di assoluto livello. 

Pietra (Spezia) - seconda top consecutiva anche per lui e se dovesse continuare così crediamo verrà inserito spesso. La sua doppietta e i suoi due assist bastano per far capire chi sia stato l’MVP della sfida contro la Reggina?

ATTACCANTI

Panattoni (Pisa) - la sua doppietta consente ai nerazzurri di portare a casa tre punti importanti contro la Salernitana, apre e chiude la sfida. 

N’Gbesso (Spezia) - uno degli uomini chiave degli aquilotti. Segna e fa segnare, in gol anche contro la Reggina e prestazione di alto livello.

Capogna (Perugia) - suo uno dei due gol che affonda l’Ascoli e consente ai grifoncini di portare a casa tre punti e la quarta vittoria in campionato consecutiva.

PANCHINA

Dopo avervi parlato dell’undici titolare, ecco che arriva anche la panchina. In porta troviamo Gerardi, nonostante le tre reti subite dal Vicenza è stato autore di parate importanti che hanno tenuto in piedi i veneti fino alla fine. In difesa Macchi e Codutti, rispettivamente di Pisa e Udinese, entrambi in gol nei rispettivi match disputati. In mediana come al solito troviamo Bertini della Lazio, giocatore che meriterebbe ben altri palcoscenici e che gioca e segna con facilità con i biancocelesti. Insieme a lui anche Cangianiello, autore di una prova super e di un gol contro la Ternana. Chiudiamo con gli attaccanti: Piccardo dell’Alessandria, regala il primo punto ai grigi in campionato, e Pilotto del Cittadella, autore della rete che illude i granata contro il Venezia.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata: Ambrosino accorcia in vetta
Il Monza punta Luca Moro del Catania in ottica mercato