Lazio

Atalanta-Lazio, le pagelle dei biancocelesti: male Tare, Mussolini e Ndrecka ci provano sino all'ultimo!

Le pagelle della Lazio

Nicolò Bravoco
21.02.2021 14:25

Furlanetto 5: giornata da dimenticare per l'estremo difensore romano.

Novella 5: soffre le iniziative di Vorlicky che oggi è davvero in giornata!

Ndrecka 6: sulla corsia mancina ci regala un bel duello con Renault e attacca bene lo spazio lasciato dall'esterno locale.

Marino A 5,5: senza le sue geometrie la Lazio non gira. L'allenatore se ne accorge e lo sostiuisce. Dal 54' Czyz 5,5: svaria sulla linea a 5 di centrocampo cercando un varco per impensierire la retroguardia nerazzurra.

Franco 5: tre goal subiti in sette minuti sicuramente non sono un buon dato per un difensore centrale la cui squadra li subisce.

Pica 5,5: effettua un buon salvataggio sulla linea di porta nel primo tempo ma anche lui oggi non bene complice il black out nei primi 10' del secondo tempo. Dal 78' Migliorati s.v.

Mussolini 6: non commette gravi errori e mette in mostra la sua buona gamba.

Bertini 5,5: prende le chiavi del centrocampo una volta sostituito il capitano e con continui cambi di gioco cerca lo spazio per offendere in maniera efficace.

Tare 5: gioca spalle alla porta e troppo distante da essa per il pressing alto bergamasco. Brutta la sua partita. Dal 57' Nasri 6: conclude in porta per la prima volta nella partita per i suoi. Il suo ingresso dà vivacità ai compagni in zona offensiva.

Shehu 5,5: non una partita da numero 10. Si dedica più a contenere le avanzate atalantine e meno ad inserimenti che avrebbero potuto mettere in difficoltà i padroni di casa. Dal 78' Guerini s.v.

Cerbara 5,5: non gli si può rimproverare molto in quanto si sbatte e tenta di portare la palla lontano dalla sua porta una volta che viene cercato anche con un lancio sporcato dagli avversari.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
Gubbio, si è sbloccato Pellegrini: primo centro nei professionisti