Primavera 1

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 11^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 11^ giornata

07.12.2021 12:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 11^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

É SBARCATO FOOTBLOG, IL BLOG DI FOOTLOOK DEDICATO AL CALCIO FEMMINILE E DI PROVINCIA

PORTIERE

Rovida (Inter) - ancora una volta si rende protagonista con un rigore parato. Sta diventano un vizio per l'estremo difensore nerazzurro che anche nella scorsa stagione ne aveva parati diversi.

DIFENSORI

Sakho (Pescara) - allo scadere trova il gol che regala il pari e un punto prezioso agli abruzzesi contro la Juventus. Partita importante la sua in fase difensiva. 

Missori (Roma) - dopo l'esordio con i grandi arriva anche la prima rete con la Primavera per una vittoria che consente ai giallorossi di continuare a volare. 

Stanga (Milan) - determinante nella vittoria dei suoi contro la SPAL. Ottima la sua prova in fase difensiva. 

CENTROCAMPISTI

Fazzini (Empoli) - soltanto il gol vale l'entrata in Top. Contro l'Atalanta si mette in proprio e realizza una perla assoluta che fa saltare tutti i presenti e non. 

Bianco (Fiorentina) - in mezzo al campo fa girare il pallone con calma e semplicità. Gestisce la palla senza pressioni e lo fa in maniera impeccabile. 

Casadei (Inter) - torna al gol e oltre a sbloccare il match contro il Napoli trova anche l'assist per il raddoppio di Satriano. 

Besaggio (Genoa) - Non stava vivendo un momento positivo, sia lui che la squadra. Per uscirne serviva una prova di carattere contro l'Hellas Verona e così è stato. Doppietta, tre punti e ritorno alla vittoria per il grifone. 

ATTACCANTI

Pagani (Atalanta) - trova il suo primo gol stagionale e lo fa sbloccando di testa una partita difficile come quella contro l'Empoli. 

Samele (Sassuolo)  - nelle ultime giornate è letale e sbaglia davvero poco sotto porta. C'è molto del suo zampino nelle sette partite utili consecutive dei neroverdi. Il gol ne derby contro il Bologna, al momento, è la ciliegina più preziosa.

Traorè (Milan) - ritorna al gol e lo fa facendo una grande prestazione contro la SPAL. Partita giocata bene da parte del 2004. 

PANCHINA

Tra i pali troviamo Milan del Torino, determinante nel pari contro il Cagliari. In difesa Russo e Pezzola: il primo del Lecce, autore di una buona prova contro la Fiorentina, il secondo un muro dell'Empoli sulla strada dell'Atalanta. In mediana c'è spazio per Caliò del Pescara e Kourfalidis del Cagliari, per entrambi partita più che positiva e giocata in maniera impeccabile. Davanti Voelkerling della Roma che non segna ma fa segnare contro la Sampdoria, e Mbangula, subentrato a Turco ha rubato anche l'iscrizione al tabellino marcatori contro il Pescara all'altro attaccante bianconero. 

Primavera 2A, Udinese-Cremonese 0-0: vince l'equilibrio al 'Capocasale'
Cesena, per Berti primo gol tra i pro. L'Agente: "Gennaio è vicino"