Primavera 1

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 17^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 17^ giornata

08.02.2022 20:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 17^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

É SBARCATO FOOTBLOG, IL BLOG DI FOOTLOOK DEDICATO AL CALCIO FEMMINILE E DI PROVINCIA

PORTIERE

Sassi (Atalanta): neutralizza il rigore di Flamingo tenendo in piedi i suoi compagni. Partita importante la sua e il punto guadagnato porta anche la sua firma.

DIFENSORI

Amey (Bologna): il classe 2005 ancora una volta è uno dei migliori della sua squadra. In fase difensiva non fa passare nulla ed è un incubo per gli attaccanti del Pescara. 

Calabrese (Hellas Verona): è sua la firma della vittoria degli scaligeri contro il Napoli. Freddo dal discetto e decisivo per le sorti della sua squadra.

Turricchia (Juventus): disputa una partita importante contro la SPAL, la sua prova è di sostanza e qualità, con pochissime sbavature. 

CENTROCAMPISTI

Kourfalidis (Cagliari): ancora una volta tra i migliori in campo della sua squadra. Dopo aver ricevuto i complimenti di Mazzarri sta continuando a fare il suo con la Primavera. 

Agostinelli (Fiorentina): suo il go che regala la vittoria ai viola contro la capolista Roma. Prima sconfitta per i giallorossi e il centrocampista è uno degli assoluti protagonisti del match.

Pozzato (Sampdoria): prestazione importante la sua contro l'Inter, in mezzo al campo lotta con grinta e qualità. 

Forchignone (Sassuolo): lotta molto, perfetta la combinazione con Samele per il pareggio. Gioca una grande ripresa con tanti palloni giocati e tante occasioni create ma è mancata solo la rete.

ATTACCANTI

Raimondo (Bologna): l'attaccante rossoblù torna al gol ed è una rete importante per la vittoria della sua squadra in un match delicato contro il Pescara. 

Di Stefano (Sampdoria): nelle ultime partite sta trascinando a suon di gol la sua squadra, anche contro l'Inter realizza una delle marcature con cui i blucerchiati riescono ad avere la meglio sui nerazzurri. 

Masala (Cagliari): partita sublime la sua contro l'Empoli. Trova un gol bellissimo saltando il diretto avversario e depositando in rete. 

PANCHINA

Dopo aver analizzato gli undici giovani protagonisti nell'ultimo turno del campionato Primavera 1 passiamo alla panchina. Il “numero 12” scelto dalla nostra redazione è l'estremo difensore del Milan Desplanches, protagonista di diversi interventi decisivi nel pareggio a reti bianche contro il Genoa. Oltre a Desplanches in panchina troviamo un altro rossonero, il difensore Coubis insieme ad Angori, protagonista di un'ottima prova difensiva nella gara pareggiata dal Torino contro il Lecce. A centrocampo spazio al “solito” Besaggio leader e anima del Genoa e Vulturar bravo nel lavoro di aiuto alla fase difensiva. In attacco troviamo Capasso, match-winner per la Fiorentina contro la Roma e Iling, protagonista di un'ottima prestazione contro la Spal con la maglia della Juventus.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[PODCAST]- Da Zielinski ad Asllani, il centrocampo dell'Empoli tra ieri, oggi e domani