Raimondi Inter
Youth League

Raimondi provvidenziale, bene Stankovic: le pagelle dell'Inter

Tutti i voti dei ragazzi allenati da Cristian Chivu

07.02.2024 17:50

Quest'oggi è andata in scena la sfida tra Inter e Olympiacos, match valido per gli spareggi di Uefa Youth League. Dopo aver conquistato il secondo posto nel girone alle spalle del Salisburgo, i nerazzurri sono stati eliminati ai calci di rigori dopo uno 0-0 molto combattuto. La gara di oggi è iniziata su ritmi bassi con l'Inter che ha tenuto molto il pallone e che è andata più volte vicina al gol del vantaggio. Nella ripresa i biancorossi dell'Olympiacos hanno costruito di più rispetto al primo tempo facendo però sempre attenzione alla fase difensiva. 

Al 72esimo gli ospiti sono rimasti in dieci per via dell'espulsione di Papakanellos che è entrato in maniera irregolare su Di Maggio: secondo giallo e rosso per il centrocampista greco. Dopo 90 minuti in cui la gara non si è sbloccata ecco i calci di rigore. I ragazzi di Chivu ci hanno provato fino alla fine ma l'Olympiacos è stato più cinico ed è riuscito a qualificarsi al prossimo turno di Youth League per via dell'ultimo penalty fallito da Cocchi che comunque ha messo in campo un'ottima prestazione. Vediamo ora le pagelle dei nerazzurri con un commento sulle loro prestazioni.

Difesa

Raimondi 7: Salva due gol nel secondo tempo ed è sicuramente uno dei migliori. Se avesse parato anche un rigore nel finale il voto sarebbe decollato ulteriormente.

Cocchi 6: Tolto il rigore sbagliato ha giocato bene in entrambi i tempi e ha servito diverse palle gol ai compagni.

Stabile 6: Non è mancata la grinta oggi, anzi forse troppa. E' apparso un po' nervoso e questo lo ha probabilmente finito per limitarlo. (Dal 62' Alexiou 6: Fa il suo ingresso in campo in un momento non semplice e tiene botta agli attaccanti dell'Olympiacos)

Stante 6,5: Ha contenuto al meglio Kostulas e non ha mai abbandonato la posizione. Attento.

Aidoo 5,5: Rispetto al solito è mancata un po' la fase di spinta sulla corsia. Puntuale nelle chiusure, avrebbe potuto essere più propositivo davanti.

Stankovic Inter Primavera
Stankovic con la maglia dell'Inter Primavera - MARTINA CUTRONA

Centrocampo

Berenbruch 5,5: Impensierisce il portiere avversario con una conclusione nella prima frazione di gioco sfiorando il gol. Nella ripresa tanta corsa ma poco concretezza oggi. (Dall'85' De Pieri 6: Sarebbe stato senza voto per i pochi minuti giocati ma merita la sufficienza per la palla gol dell'1-0 messa a disposizione per Mosconi nel finale).

Stankovic 6,5: Bravo in entrambe le fasi, non si mette in evidenza per giocate eclatanti ma sceglie sempre la cosa più semplice facendola spesso nel modo giusto.

Di Maggio 5,5: Tanta lotta in mezzo al campo ma non la sua miglior prestazione oggi.

Attacco

Quieto 6: Inizia bene la sua partita e cerca di creare scompiglio sulla fascia sinistra. Cala nel secondo tempo. (Dal 62' Owusu 6,5: Entra bene in campo cercando di dare più vivacità e fisicità all'attacco. 

Sarr 5,5: Lotta e fa a sportellate con i difensore avversari. Non riesce mai a rendersi realmente pericoloso e a concludere in porta: gara di sacrificio.

Kamate 5,5: Le qualità non sono in discussione e anche oggi ha fatto vedere belle giocate. Voto che cala per via di un gol sbagliato nel primo tempo. (Dal 71' Mosconi 5,5: Spreca la palla gol del possibile 1-0 da pochi passi).

Kumi, esordio in Serie A: il legame con Sassuolo e la sua storia
Bianchessi e modello Monza: "Prima la tecnica... siamo all'antica"