SPAL

Spal, alla volta dell'Ascoli parla Seck: "Abbiamo una squadra forte"

Le parole del esterno senegalese

Simone Moretto
23.04.2021 10:28

Oggi alle 15:00, al Centro Sportivo G.B Fabbri andrà in scena Spal-Ascoli, match valevole per la ventesima giornata di Primavera 1. Gli Estensi per allungare quei 29 punti in classifica, per cercare il sorpasso al Sassuolo ma, soprattutto, l'ipotetico aggancio a una Juve momentaneamente quarta con 32 punti. Ascoli che, nonostante l'ultima posizione del girone e una retrocessione ormai matematica, proverà a sorprendere in terra romagnola. Occhi quindi puntanti sui biancoazzurri e ,ancora di più, su Demba Seck, ormai già da tempo nelle rotazioni della prima squadra di Mister Marino. Ecco le sue parole alla vigilia del match:

"Abbiamo una squadra forte. Coi rossoblù abbiamo giocato bene e mi sono divertito: peccato per quel gol subito in maniera strana che ci è costato caro, però il calcio è questo. La prima squadra? È un’esperienza bellissima quella che sto vivendo: ringrazio l’allenatore che mi ha dato fiducia e i miei compagni per i tanti consigli preziosi. A partire da Tomovic, Di Francesco e Valoti, ma anche i più giovani. Il gol nel derby? Ho preso palla a metà e campo e mi sono detto: adesso vado a fare gol".

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
FOCUS - Michele Besaggio, il dieci del Genoa ispirato da Coutinho e Del Piero