Mancini
Vicenza

FOCUS - Tommaso Mancini ai raggi X: numeri importanti per l'attaccante biancorosso

Alla scoperta del classe 2004 del Vicenza

Simone Moretto
02.04.2021 13:30

Che le qualità di Tommaso Mancini fossero al di sopra di un potenziale del ragazzo della sua annata si era capito, ma quello che forse colpisce di più è la continuità sotto porta del giovane classe 2004: 9 marcature all'attivo che lo relegano in cima alla classifica marcatori, in perfetta contesa con Artistico. Insomma, avrete certamente capito che le potenzialità del ragazzo sono molte e infatti nella scorsa sessione estiva di mercato, una su tanti, si era fatta avanti il Liverpool: offerta rispedita al mittente perché la maglia con cui per ora Tommaso vuole continuare a sognare è solo quella biancorossa. E se è vero che l'impegno e la riconoscenza pagano, ci ha pensato Mister Di Carlo a lanciarlo nella mischia dei grandi e farlo esordire in Serie B il 5 gennaio contro il Brescia, nella trasferta vinta poi dai vicentini per 3-0. Oggi però con l'aiuto dei ragazzi di Sport Analisi e grazie all’elaborazione dei dati ripresi da InStat andremo ad analizzare le sue statistiche personali nella vittoria dello scorso sabato per 4-1 contro il Chievo.

L'ANALISI:

Analizzando le statistiche forniteci da Sport Analisi, notiamo subito un interessante apporto offensivo: dei cinque tiri effettuati durante la sua permanenza in campo, quattro sono in porta e soprattutto tre di questi valgono una tripletta importantissima al giovane numero nove. Una percentuale di realizzazione altissima per Mancini, a segno tre volte nelle quattro occasioni in cui ha centrato lo specchio della porta.

Qui sotto le azioni che hanno reso possibile la triplice firma sul tabellino del numero nove vicentino: 

 

Ma spostiamoci anche sul fronte passaggi: undici tentati e sei riusciti: media del 55% che potrebbe trarre in inganno se non si considera la voce “passaggi chiave".

Ultima analisi, ma non meno importante, sono i duelli: soprattutto per quanto riguarda quelli aerei, anche se è quello che più lotta di tutta la squadra, Tommaso non riesce a scalfire la fisicità dei veronesi che sulle palle alte hanno molto da dire. Le statistiche mostrano anche una migliorabile gestione del pallone: 11 palloni persi in totale, superiori anche alla sua media stagionale di 10. Nonostante questo si porta a casa il suo 46% di successo (24/11), che è molto se consideriamo il suo ruolo e anche il numero di scontri affrontati.

Ma se siete arrivati fino a questo punto e avete ancora dubbi sulle qualità del ragazzo, vi consigliamo di dare un occhio all'InStat Index che il software ha elaborato: con 301 punti totali la giovane punta sbaraglia la concorrenza e si guadagna il primo posto totale nel confronto con i compagni.

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Under 21, Pasqual: “Lavoro eccezionale di Nicolato, il gruppo può fare bene”