Bologna

Atalanta-Bologna, le pagelle dei rossoblù: Rocchi tra i pochi a salvarsi, Vergani il migliore

Primavera 1, Atalanta-Bologna: le pagelle dei rossoblù

Alessandro Biggi
03.05.2021 17:05

Molla 5: prestazione insufficiente per il numero 1 del Bologna: sui primi due gol nerazzurri è incolpevole, ad inizio ripresa salva, con l'aiuto del palo, su un tentativo dalla distanza di Oliveri, ma, pochi minuti dopo, su una situazione simile, si rende complice della rete trovata dallo stesso numero 11 nerazzurro. Anche sul quarto gol non è tempestivo nell'uscita e viene trafitto da Scalvini.

Arnofoli 5,5: leggera insufficienza per il laterale destro classe 2003 che si perde spesso la marcatura di alcuni giocatori nerazzurri e lascia troppa libertà alla manovra avversaria. (80' Viviani Sv).

Montebugnoli 6: prestazione sufficiente per il terzino sinistro del Bologna, che riesce a limitare al meglio le numerose discese di Ghislandi. La sua partita dura però solo un tempo, venendo sostituito nell'intervallo. (46' Annan 5,5: non entra bene nel match, lasciando troppi spazi nella propria fascia di competenza e permettendo ai nerazzurri di saltarlo con troppa facilità).

Milani 5,5: partita da dimenticare per la difesa del Bologna e lui non fa eccezione: troppe volte si perde il diretto avversario e lascia troppo spazio alla manovra offensiva dell'Atalanta.

Grieco 5,5: anche per lui leggera insufficienza: ricopre un ruolo nevralgico nello scacchiere di Zauri, ma non riesce a mettere in campo la giusta opposizione alle ripartenze dal basso dei nerazzurri e viene sovrastato fisicamente dal centrocampo avversario. (72' Roma Sv).

Khailoti 5,5: come già detto è stata una brutta partita per la retroguardia rossoblù, che si è resa protagonista di diverse dormite, tra le quali spicca quella in occasione della rete del 4-1 di Scalvini, sulla quale non è esente da colpe lo stesso numero 6 del Bologna.

Rocchi 6,5: buona prestazione per l'ala sinistra rossoblù: riesce a creare qualche pericolo all'interno della difesa avversaria e realizza buoni suggerimenti per i compagni, come dimostrato in occasione dell'unica rete del Bolgona con l'assist per la testa di Vergani. (80' Di Dio Sv).

Farinelli 5: partita da dimenticare per il centrocampista classe 2001: sulla sua prestazione, che fino ad allora era stata vicina alla sufficienza, pesa il rigore fallito a metà ripresa che avrebbe potuto portare al momentaneo pareggio i suoi.

Vergani 7: il migliore dei suoi: gioca una partita di grande sacrificio e aiuto per la squadra, ma non perde l'occasione di rendersi pericoloso: infatti, a metà primo tempo, riesce a trovare la rete del momentaneo 1-1, sfruttando il bel cross di Rocchi.

Rabbi 6: partita sufficiente per il numero 10 del Bologna: è bravo in fase di ripartenza ad aiutare i compagni a salire grazie sia alla propria velocità, sia alla precisione nei passaggi. Riesce a rendersi pericoloso anche con tentativi personali, che, però, non sempre centrano la porta.

Pagliuca 5,5: leggera insufficienza per il figlio d'arte: non riesce spesso a rendersi pericoloso e spreca i pochi palloni avuti, perdendo il possesso banalmente. (60' Cossalter Sv).

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Roma, Ag Darboe: "Un esordio che aspettava da tempo. Futuro? E' molto apprezzato all'estero"