foto Instagram
Milan

Milan, Desplanches: "La prima squadra un sogno realizzato. L'obiettivo è migliorarmi"

Il portiere classe 2003 della Primavera rossonera si racconta

14.01.2022 15:15

Sebastiano Desplanches portiere della Primavera del Milan (classe 2003), si è raccontato ai microfoni di MilanTV. Ecco uno stralcio di ciò che ha detto. 

Prima parte di stagione: “E’ stata difficile, abbiamo molti nuovi ragazzi in squadra. Siamo stati sfortunati dal punto di vista dei risultati, non meritavamo di fare così pochi punti. Ma tramite il lavoro e la costanza in allenamento siamo riusciti a fare gruppo e a risalire tutti insieme”.

Il pensiero sulla crescita della squadra: “L’aspetto su cui siamo più cresciuti è quello mentale perchè ci siamo resi conto che siamo forti e che possiamo dire la nostra. L’obiettivo è di stare tra le prime posizioni perchè il Milan merita di stare lì e raggiungere i playoff, cercando di andare il più avanti possibile”.

La convocazione in prima squadra: “E’ stata una grandissima emozione, un sogno che avevo sin da quando ero bambino. Ora che si è realizzato sono molto soddisfatto ma deve essere solo un punto d’inizio per la mia carriera, voglio arrivare in alto”.

L'esperienza in Youth League: “Ci è servita molto, abbiamo affrontato squadre di alto livello internazionale. Non è andata come volevamo, ma abbiamo tenuto alto il nome del Milan”.

Obiettivo personale: “Migliorare ancora di più, per dare una mano ai ragazzi. Voglio dire grazie allo staff che mi aiuta ogni giorno in allenamento”.

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

Sampdoria, I blucerchiati guardano alla Serie D: piace un giovane dell'Altamura
Fiorentina, ufficiale il passaggio di Lovisa al Pordenone