Primavera 3

[FINALE] - Primavera 3, Lecco-Como 1-1: finisce in parità il Derby del Lario!

Primavera 3, la cronaca live di Lecco-Como

Sieli Cristian
20.03.2021 00:29

Allo stadio “Rigamonti-Ceppi” di Lecco si scontrano per il Derby del Lario le due compagini lombarde Lecco e Como. Nonostante la differenza di punti in classifica, il derby è sempre sentito in maniera particolare ed entrambe le squadre daranno il 100% per sconfiggere i propri rivali storici. Il Lecco si presenta alla partita da prima della classe (a pari merito con il Novara) con 3 vittorie su 4 partite disputate e vorrà sicuramente continuare a macinare risultati per restare in vetta alla classifica e portare ancora più in crisi i propri cugini del Como. La squadra comasca a sua volta nonostante in trasferta non abbia ancora perso, deve dare una scossa alla propria classifica e quale occasione migliore se non contro i blucelesti. 

CRONACA

(fischio d'inizio ore 14,30, ricarica la pagina per aggiornare la cronaca)

1' Iniziato il match al ‘’Rigamonti-Ceppi''

5' Ci prova Cateni con un tiro dalla fascia destra, il suo tiro però viene deviato in angolo

14' Il Lecco sta spingendo in questa fase di gioco senza creare reali pericoli per la difesa dei Lariani

22' Ammonito Vimercati per fallo su Citterio 

23' Punizione dalla destra di Cerasani sulla testa di Gandola che colpisce di testa ma la sfera viene deviata da Nuzzo in angolo

29' Corbetta in area dopo un calcio d'angolo con un tiro-cross rasoterra per poco non sorprende Bonadeo

30' GOL DEL COMO! Corbetta da una punizione dalla fascia destra pennella in area e trova Citterio che di testa trafigge Bonadeo 

40' Ci prova il Lecco con Romeo con un tiro rasoterra su punizione ma il pallone si spegne fuori

45' Tutte le occasioni arrivano da calcio piazzato, Cerasani su punizione supera la barriera ma non c'entra la porta

2 minuti di recupero

47' FINE PRIMO TEMPO

 

46' Iniziato il secondo tempo con 2 cambi nelle file del Lecco. Dentro Veneruso e Castillo fuori Vimercati e Sberna

46' Ammonito subito Veneruso 

55' Entra Grieco, esce Arienti

58' Come nel primo tempo, la squadre non riescono a creare effettivi pericoli alle difese avversarie 

63' Esce il capitano Cateni ed entra Ronci

66' Pericoloso il Lecco con Haidara che sfrutta un cross rasoterra di Nuzzo e prova a sorprendere Di Bella che è bravo a respingere

72' Entrano Trenchev e Ranzetti per Corbetta e Cosentino

73' Grieco appoggia il pallone a Ronci che entra in area ma non riesce a tirare in seguito all'intervento di Trenchev che allontana in angolo

75' Vicino al gol Romeo ma il suo tiro sfila fuori di pochissimo

77’ GOL DEL LECCO! – Da calcio d’angolo arriva l’autogol di Chierichetti che non si intende con Di Bella e trafigge il proprio portiere 

83' Ammonito Chierichetti 

84' Grieco imbecca Castillo su punizione che non riesce a colpire la porta per un soffio

85' Dentro Cicoria fuori Romeo 

87’ Spinge il Lecco che vuole il 2-1

90' Cicoria in area appoggia a Ronci che spara fuori 

 4 minuti di recupero

 

FINISCE IL DERBY DEL LARIO: LECCO-COMO 1-1

 

 

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA

IL TABELLINO DI LECCO-COMO : 1-1

Marcatori: 30' Citterio (Como) 77' Autogol Chierichetti (Lecco)

Lecco: Bonadeo; Moja, Vimercati (Veneruso), Sberna (Castillo), Medici, Malinverno, Arienti (Grieco), Cateni (Ronci), Nuzzo, Romeo (Cicoria), Haidara.

A disp. Gambazza, Borrelli, Gibertoni,  Gini, Annibale, Ausanio, Maira.

Allenatore: Cristiano Giovanni.

Como: Di Bella; Soldi, Cosentino (Ranzetti), Pelà, Galimberti, Chierichetti, Vincenzi, Gandola, Citterio, Corbetta (Trenchev), Cerasani.

A disp. Piombino, Sala, Mutinelli, Mendolia, Bertolli, Liserani, Longo, Poerio, Polese.

Allenatore: Boscolo Christian.

Arbitro: Sig. Palmisano Francesco sez. di Saronno.

Ammoniti: Vimercati, Veneruso (Lecco) Chierichetti (Como)

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Como, un giovane biancoblu in nazionale: Kristiyan Trenchev