x

x

Storie di Primavera

Bartesaghi - MARTIN COCCIOLO
Bartesaghi - MARTIN COCCIOLO

Davide Bartesaghi ha compiuto a fine dicembre 18 anni, ma il suo regalo quest'anno è arrivato piuttosto in anticipo rispetto al giorno in cui ha spento le candeline e festeggiato insieme alla famiglia. In estate è partito in torunée con la prima squadra, direzione Stati Uniti, a settembre ha trovato l'esordio in Serie A contro il Verona. Passo dopo passo si è messo a disposizione di Stefano Pioli e il tecnico parmigiano l'ha buttato in campo anche in altre occasioni. E in questo Abate aveva ragione: “Ora arriverà il difficile: lo guarderanno con occhi diversi, deve continuare a lavorare con umiltà. ha le qualità per mettere in difficoltà Pioli”

Una crescita importante e fa parte di quella classe, dei 2005, che ora si sta prendendo le luci della ribalta come Zeroli, Simic e lo stesso Jimenez, giocatore che il Milan vuole riscattare rivedendo gli accordi con il Real Madrid. Per Bartesaghi nel mezzo del suo momento più importante è arrivato anche il segnale da parte del club con il primo contratto da pro: un triennale fino al 2026. Insomma, una prima parte di stagione positiva per il terzino e su di lui ora ci sarebbero le sirene dalla Serie A. 

Bartesaghi Milan Primavera
Davide Bartesaghi Milan Primavera -MARTIN COCCIOLO

POPOVIC E' ATTERRATO A MILANO: TUTTI I DETTAGLI

Bartesaghi, il Monza bussa alla porta del Milan

A bussare alla porta del Milan in questi giorni è stato il Monza di Adriano Galliani che avrebbe chiesto informazioni proprio su Davide Bartesaghi. Ora con l'arrivo di Filippo Terracciano il suo futuro potrebbe anche essere lontano da Milano. Per questo i brianzoli avrebbero chiesto prestito secco fino a fine stagione, con la possibilità di trovare un maggior minutaggio con i brianzoli nella massima serie, un po' stile Huijsen nella trattativa Juve-Roma. Insomma una possibilità, ma il Monza attende una risposta dal Milan in questo senso come ha riportato il Corriere dello Sport.

Bartesaghi, caratteristiche e numeri

Davide Bartesaghi è un terzino sinistro dotato di un'ottima fisicità con i suoi 193 centimetri e di grande corsa. Può ricoprire anche il ruolo di centrale dove è stato impiegato in alcuni scampoli di partita in Serie A da Stefano Pioli. Negli ultimi mesi è cresciuto tantissimo sotto il profilo mentale e fisico, tanto da meritarsi la chiamata della prima squadra. Il tecnico l'ha mandato in campo per ben 7 volte tra campionato, Coppa Italia e Champions League. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Torino, Cairo: "U23? Ci penso. Possono cambiare calcio italiano"