Ternana

Ternana, mister Mariani: "Squadra giovane e in rodaggio. Soddisfatto del lavoro svolto"

Le parole della vigilia del tecnico della Ternana

10.09.2021 10:15

Il campionato della Ternana Primavera inizia domani in casa contro i pari età del Pisa. Un nuovo inizio, anche per i giovani rossoverdi che debutteranno nel Primavera 2, dopo tre anni di Lega Pro. Alla vigilia della sfida coi toscani, che tra l'altro saranno avversari anche della prima squadra, non potevano mancare le parole dell'allenatore Ferruccio Mariani al magazine “La Conca Ternana”.  “E’ una coincidenza davvero strana -ha affermato il tecnico rossoverde- sia noi che la prima squadra affrontiamo il Pisa tra le mura amiche. Inoltre per me è una partita particolare. Sono cresciuto con i nerazzurri e ho vinto tre campionati di Serie B, fatto l’esordio in massima serie e conquistato una Mitropa Cup. E’ il club che mi ha lanciato nel mondo professionistico e ho solo bellissimi ricordi nell’esperienza sotto la torre.”

Una squadra molto giovane quella della Ternana Primavera pronta a stupire e a battagliare come sempre. “Come ogni anno c’è un cambio generazionale. Puntiamo a costruire un rosa giovane, con molti 2004, cosi da ritrovarci calciatori pronti anche per la prossima annata agonistica. Siamo in fase di rodaggio ma sono soddisfatto dai ragazzi portati dal direttore Silvio Paolucci e dal lavoro della società con il vice presidente Paolo Tagliavento ed il presidente Stefano Bandecchi. Dobbiamo rimpolpare ancora il reparto difensivo nonostante gli arrivi del centrale francese Gregory Kelo e di Flavio Ciuferri dal Foligno. Inoltre abbiamo preso ottimi prospetti come Luca Canale dal Pescara, Francesco Toffanin dal Milan e Cardone dalla Sambenedettese. Poi ci sarà Giocchino Niosi il quale, nonostante sia un 2001 cioè un fuoriquota, si allenerà in pianta stabile con noi. Il giovane, quest’estate ha patito un brutto stiramento, fra 15 giorni sarà pronto e ci darà una grossa mano ne sono sicuro. In ultimo stiamo trattando un buon calciatore rumeno il quale è nazionale nel proprio paese.”

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 3^ giornata: Abiuso raggiunge Omar in vetta
Sampdoria, la rosa ufficiale della Primavera per la stagione 21/22