Nazionali Giovanili

Italia-Moldavia, le pagelle degli azzurrini: Frattesi esordio fortunato, Sala è imprendibile

Italia-Moldavia, le pagelle del match

Leonardo Bosello
06.09.2019 19:23

LA CRONACA DI ITALIA-MOLDAVIA

Carnesecchi 6: para una conclusione potente su punizione dopo appena 2 minuti, per il resto ordinaria amministrazione.

Del Prato 6.5: non ha preticamente mai compiti difensivi, si propone e fa girare il pallone dietro assieme ai due centrali. Dal 65' Adjapong 6.5: entra a partita conclusa, ma comunque si fa notare fin da subito per la sua velocità. Deve mettere minuti nelle gambe.

Marchizza 6.5: in una partita facile come questa non ha problemi a gestire le sporadiche iniziative moldave. Dal 77' Gabbia s.v.

Bastoni 7: ha un'ottima visione di gioco e un piede dolcissimo, lancia gli esterni e gli attaccanti con estrema facilità. Solo test più provanti ci diranno di più su quello che potrebbe essere uno dei migliori futuri prospetti del calcio italiano.

Ranieri 6.5: vista la poca pressione degli attaccanti moldavi mantiene una posizione di esterno alto per tutto il match.Va vicino al gol dopo un bel uno-due con Zanellato, ma colpisce male. Dal 46' Sala 7.5: mette due assist al bacio per Frattesi. Si muove con grande naturalezza e non sbaglia mai un passaggio.Da confermare nell'undici titolare per l'esordio con il Lussemburgo.

Carraro 7: è il punto di riferimento basso della squadra di Nicolato, dimostra sicurezza e carisma.

Zanellato 6.5: da geometrie in mezzo al campo, rendendo la manovra fluida nonostante la difesa ad oltranza degli avversari. Dal 46' Maggiore 6.5: entra in un secondo tempo scintillante da parte degli azzurri e da il suo contributo.

Zaniolo 6.5: è il giocatore più tecnico in campo e non ci sono dubbi, ma ha bisogno di più calma e generosità, solo così diventerà una stella. Quando è spalle alla porta con l'uomo dietro non la perde mai. Dal 46' Frattesi 7.5: esordio con doppietta per il giovane talento scuola Roma. Tante giocate e personalità in mezzo al campo. 

Kean 6: spreca forse troppo tempo in preziosismi poco utili alla manovra. Ha una buona occasione alla mezz'ora ma spara addosso al portiere. Dal 46' Sottil 6.5: supera tutti gli avversari come fossero birilli. Incisivo.

Pinamonti 5.5: dopo una buona partenza in campionato, il numero 9 appare un po' stanco e poco lucido. Dal 46' Tumminello 6.5: prima è impreciso sottoporta, poi trasforma con un tap-in per il 4-0 italia.

Scamacca 7: apre le marcature e sblocca un match che non sembrava più così agevole. Un siluro che nonostante la deviazione trova l'incrocio dei pali. Nel secondo tempo entra più nel vivo del gioco e si mette a disposizione della squadra.

Under 17, Italia-Israele 2-3: sconfitta all'esordio del KOMM MIT 4
Italia-Olanda, le pagelle degli azzurrini: Fagioli MVP, bene anche Brancolini e Piccoli