Juventus

Juventus, Da Graca: "Nel nuovo anno vorrei esordire in A e segnare tanti gol con l'U23"

Le parole del giovane attaccante della Juventus U23 lo scorso anno in Primavera

29.12.2021 23:30

Cosimo Marco Da Graca, attaccante della Juventus, si è raccontato in un'intervista a Juventus Tv. Ecco le sue parole tra esordio, presente e futuro in maglia bianconera:

“Nonno? E' stato lui a 7 anni per la prima volta a portarmi su un campo da calcio. Ho iniziato nel Calcio Sicilia, poi mi ha selezionato il Palermo e a 16 la chiamata della Juventus. Non scorderò mai la chiamata del mio procuratore. Nei primi mesi a Vinovo ho sofferto la lontananza dalle persone care. Esordio? A gennaio ho esordito in prima squadra con Pirlo, nella gara di Coppa Italia contro la SPAL. E' stato un momento indescrivibile, a fine partita ho chiamato mio nonno ed è scoppiato a piangere. La maglia di quella sera l'ho regalata a lui, naturalmente. Esordio in Champions League? Ringrazio Allegri per l'opportunità, perché ho realizzato il sogno di qualunque bambino. Il mister prima del cambio mi ha detto di restare tranquillo. La maglia? Anche questa volta la maglia l'ho data a mio nonno, così fa compagnia all'altra. Al 2022 chiedo l'esordio in A e tanti gol con l'U23 per aiutare la squadra”.

Primavera 2A, Udinese-Cremonese 0-0: vince l'equilibrio al 'Capocasale'
Feralpisalò, parla Pinardi: "Tutte le squadre stanno facendo bene e spero che vengano confermati i miglioramenti"