La Sampdoria saluta il giovanissimo Hutvagner

Valerio Caccavale
27.07.2019 12:34

Gergely Hutvagner è pronto a fare le valigie, destinazione Sofiok

Gergely Hutvagner, portiere classe 2000, scoperto e messo sul trampolino di lancio dal vivaio blucerchiato, ora deve dire addio ad una città che lo ha sempre amato. Il talento tra i pali, a dispetto della giovane età era entrato nei cuori di tutti i tifosi nella cornice del Ferraris. Grazie alla sua sicurezza sottoporta con la maglia della Primavera aveva stupito anche mister Giampaolo. Ma è arrivato il momento per il promettentissimo classe 2000 di farsi le ossa in Ungheria, dove ha preso forma la sua carriera da calciatore 10 anni fa nei campetti di provincia. Adesso, l'estremo difensore acquistato dal Sofiok ritorna da uomo nella sua città di origine per un nuovo punto di partenza verso la strada dei campioni.
ChievoVerona, colpo per Mandelli: preso il difensore Leggero dal Torino
Zanoli, Candela e Andrea Criscito in partenza per una nuova avventura