x

x

Storie di Primavera

Luca Sasanelli - LEONARDO BARTOLINI
Luca Sasanelli - LEONARDO BARTOLINI

Settimana da dimenticare per il Pescara. Sabato scorso, i biancazzurri hanno subito una brutta sconfitta in campionato, perdendo per 4-1 contro la Torres. Uno stop che sembra dare manforte alle proteste della tifoseria abruzzese nei confronti del presidente Sebastiani. Le brutte notizie però non sono finite qui.

Luca Sasanelli Sassuolo
Luca Sasanelli nel 2022 in finale di Viareggio Cup con il Sassuolo U18 - LEONARDO BARTOLINI

Pescara, arrestato Luca Sasanelli: le accuse

Di male in peggio. Secondo quanto riportato dalla trasmissione “Replay di Enrico Rocchi” su Tv6, nella giornata odierna Luca Sasanelli sarebbe stato arrestato. Il classe 2004 sarebbe accusato di violenza privata e sarebbe stato sottoposto agli arresti domiciliari. Una notizia sconvolgente per il ragazzo, che arriva alla vigilia della sfida di campionato contro la Recanatese. Sasanelli sarebbe stato prelevato dalle forze dell'ordine nel ritiro in cui il Pescara alloggia, in vista della gara di domani sera. 

Sasanelli, la storia e la carriera da calciatore

Nato a Bari il 15 agosto 2004, Sasanelli ha mosso i primi passi nel Monopoli. Nel 2021 è passato al Sassuolo, vestendo inizialmente la casacca dell'U18 neroverde. Nel 2021-22, Sassanelli ha totalizzato 35 presenze, con 8 reti e 3 assist, vincendo da protagonista anche la Viareggio Cup. L'esordio assoluto in Primavera arriva il 28 gennaio 2022, ironia della sorte proprio contro il Pescara. Nel 2022-23, Sasanelli ha totalizzato 12 presenze in Primavera 1. Nel gennaio del 2023, ha lasciato il Sassuolo, approdando all'Ascoli. Con i bianconeri, ha totalizzato 2 reti in 13 presenze, arrivando ad un passo dalla vittoria dei playoff di Primavera 2 contro il Monza. In questa stagione, il classe 2004 ha totalizzato 7 reti e 1 assist con il Barletta in Serie D, passando al Pescara nel mese di gennaio. 

Da un punto di vista tattico, Luca Sasanelli è una prima punta che predilige il gioco di squadra, rappresentando un elemento prezioso per la propria squadra. Il 19enne è un vero e proprio jolly, in quanto può ricoprire anche il ruolo di esterno d'attacco. Durante la sua carriera, Sasanelli è stato adattato anche nel ruolo di mezz'ala. 

Milan, ufficiale il rinnovo di Zeroli: comunicato e dettagli
Primavera 1, quanti cartellini: Monza la più 'cattiva'. La classifica