Seck. Credit: Marco Lussoso Pro Vercelli
Calciomercato

Roma, sguardo al futuro: l'ultima idea porta a Seck della Pro Vercelli

I giallorossi lavorano sul mercato per la Primavera

08.01.2024 13:12

Non solo presente perché la Roma guarda tanto anche al futuro e prova a setacciare le categorie inferiori per trovare occasioni nel calciomercato. L'ultima idea della società giallorossa è rappresentata dall'interesse concreto per Mohamed Seck della Pro Vercelli. Giovanissimo difensore classe 2006 che in stagione ha già trovato l'esordio con i grandi in Serie C. Un profilo interessante e futuribile che il club capitolino vorrebbe portare nel proprio quartier generale per farlo crescere e osservarlo più da vicino. Di lui ha parlato molto bene anche il suo allenatore, Andrea Dossena, il quale ha specificato proprio dell'offerta arrivata dai giallorossi per il giocatore. 

Dossena Pro Vercelli
Andrea Dossena allenatore della Pro Vercelli

Seck, le parole di Andrea Dossena

Andrea Dossena, allenatore della Pro Vercelli, ha parlato in conferenza proprio del suo giocatore e dell'offerta della Roma: “Seck non era mai stato con i grandi, ha lavorato sodo sia nella costruzione del proprio corpo sia nel capire il calcio sia nel mettersi a disposizione. Sono a conoscenza dell’offerta della Roma: siamo fieri di questa chance, di portare un ragazzo delle nostre giovanili in palcoscenici così importanti. Ora non so come la società voglia chiudere la trattativa, ma penso che siamo in dirittura d’arrivo”.

Seck. Credit: Marco Lussoso Pro Vercelli

Chi è Seck: storia, caratteristiche e numeri

Mohamed Seck è nato in Senegal e in Italia ha trovato la sua fortuna iniziando a giocare a calcio. Difensore centrale dotato di doti fisiche importanti e di una buona rapidità sia di pensiero e nell'aspetto della corsa. Un ragazzo che a Vercelli è cresciuto e passo dopo passo ha trovato anche le prime presenze tra i professionisti. A ottobre ha firmato il suo primo contratto da professionista con cui si è legato al club fino a giugno 2026. Un segnale importante da parte della società piemontese nei confronti del calciatore. Nel frattempo in questi due mesi ha messo il piede in campo in Serie C per ben 5 partite dimostrando già ottime attitudini. Partite che l'hanno messo sotto gli occhi attenti degli scout delle squadre di categoria superiore, come la Roma pronta a chiudere subito per il classe 2006 e portarlo a Trigoria per farlo crescere nel proprio quartier generale. Affare che potrebbe dunque arrivare a una conclusione con esito positivo proprio in queste ore. Non si conoscono ancora le cifre del possibile accordo tra le due società, ma è la Roma avanza forte sul ragazzo. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Parma, blindato il giovanissimo Moretta: i dettagli