x

x

Atalanta -LEONARDO BARTOLINI
Atalanta -LEONARDO BARTOLINI

Sabato nero per la Dea che in casa cade 1-5 contro la Roma, in un match quasi sempre senza storia. Netto il divario in campo tra le due squadre, ulteriormente ampliato da un arbitraggio più che discutibile e che ha definitivamente chiuso le porte alla squadra di Bosi. In casa Atalanta in rete il centrocampista Colombo, mentre per i giallorossi gol di Cherubini, Mannini, Alessio e Pisilli. Nel gol di Alessio da evidenziare un netto tocco di mano di Pisilli. Con questa sconfitta l'Atalanta perde terreno dalla Roma seconda e dovrà rialzarsi presto per tenere la posizione playoff. Di seguito le pagelle della Dea.

La difesa affonda, Sala debutto amaro

Sala 5.5 Non ha responsabilità clamorose sui gol, ma non compie neanche interventi decisivi. Subisce 5 reti in una giornata nera per tutta la sua squadra.

Tornaghi 5 In costante difficoltà sulla vivacità di Cherubini, non riesce a limitare il suo estro e affonda più volte.

Comi 5 Si fa beffare più volte dagli inserimenti di Pisilli, non comanda come dovrebbe la linea difensiva e la squadra subisce molto.

Tavanti 5 Su quel lato la Dea va subito in sofferenza in avvio, prova a reggere ma affonda anche lui.

Tornaghi Atalanta Primavera
Tornaghi dell'Atalanta Primavera - LEONARDO BARTOLINI

Colombo riaccende le speranze, Regonesi in affanno

Guerini 5.5 Da leader della squadra prova a far valere la sua maggior esperienza, la volontà non manca ma l'efficacia è poca.

Riccio 5.5 Potenziale c'è, un bel fisico da riempire e doti tecniche più che valide. Ogni tanto si eclissa ma mostra di essere un talento su cui si può lavorare. (Dal 46' Bonanomi 5.5 Fa intravedere il suo noto potenziale tecnico, patisce qualcosa fisicamente ma alza la qualità in casa bergamasca)

Colombo 6 Il gol, anche bello, impreziosisce la sua prova dove mostra anche lui difficoltà contro il centrocampo giallorosso ma non demorde.

Regonesi 5 Su quella fascia la Roma trova spazio per affondare, le sovrapposizioni di Mannini lo mandano in panico e non riesce a far valere la sua maggior esperienza. (Dal 46' Bonsignori 5.5 Classe 2007 giovanissimo: potenziale interessante da sviluppare)

Vavassori e Manzoni poco brillanti, pesa l'assenza di Vlahovic

Vavassori 5 Veniva da un gran match contro il Torino, oggi prova qualche spunto ma come Joao tanto fumo e poco arrosto. Non splende come potrebbe e dovrebbe.

Manzoni 5 Anche lui un po'assente in questa gara, spreca una grossa chance nel primo tempo e in generale si mostra meno ispirato rispetto al suo ottimo standard stagionale. 

Castiello 5 Classe 2007 che ha quindi tutte le giustificazioni del caso, ma risulta ancora acerbo per affrontare giocatori così più esperti, comunque gara formativa. 

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Chi è Tommaso Vannucchi: carriera, ruolo, valore e caratteristiche

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }