x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Cesena Primavera
Cesena Primavera

Si è conclusa ieri sera la regular season del campionato di Serie C. Nel girone B a trionfare è stato il Cesena, squadra che da diverse settimane ha conquistato la promozione in cadetteria. Grazie al successo maturato per 2-0 contro il Perugia, i bianconeri sono saliti a quota 96 punti, eguagliando così il record stabilito lo scorso anno dal Catanzaro. Nel pre partita, il pubblico romagnolo ha reso omaggio anche all'U19, protagonista pochi giorni fa della promozione in Primavera 1.

Cesena Primavera
Cesena Primavera

Cesena, l'Orologel Stadium rende omaggio alla Primavera

La stagione della Primavera è andata di pari passo con quella della prima squadra. Con tre giornate d'anticipo infatti, l'U19 ha conquistato la promozione nel massimo campionato giovanile, evidenziando una superiorità evidente nei confronti dei propri avversari. Nei minuti che hanno preceduto l'inizio della gara tra Cesena e Perugia, il pubblico romagnolo ha reso omaggio al grande cammino della Primavera. A guidare il gruppo, mister Campedelli insieme al suo staff. A seguire, i giocatori. Di seguito, il video pubblicato dal Cesena sui propri canali social. 

L'INTERVISTA AL TECNICO DELLA PRIMAVERA NICOLA CAMPEDELLI

La “cantera” cesenate al centro del progetto

Grande lavoro da parte della dirigenza emiliana che da anni ormai lancia giovani dalla Primavera alla prima squadra senza paura e valorizzando il lavoro del settore giovanile. Nel corso degli ultimi anni sono stati tanti i nomi passati dall'Under 19 del Cesena e che adesso sono affermati nel calcio professionistico. Basti pensare ai fratelli Shpendi, uno ancora oggi protagonista con la maglia bianconera e capocannoniere del girone B di Serie C con 20 gol, mentre Stiven ha collezionato svariate presenze in Serie A con l'Empoli. Altri nomi che fecero parte della promozione di due anni fa sono David, Pieraccini e Francesconi che ad oggi fanno parte della prima squadra. Non dimentichiamoci di Tommaso Berti, punto fermo della squadra di Toscano. Dopo aver fatto tutta la trafila del settore giovanile bianconero, lo scorso anno il classe 2004 ha giocato in prestito alla Fiorentina in Primavera 1. Lo scorso anno invece facevano parte della rosa dei cavallucci ragazzi che oggi militano in squadre del massimo campionato giovanile italiano: stiamo parlando di Zoppi tra le fila del Monza, Polli in forza alla Sampdoria e Denès alla Fiorentina.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Bigica: "Chi ha qualità prima o poi arriva. Sul modello Sassuolo..."

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }