Südtirol

SudTirol, Moutassime ruba l'auto al compagno poi il folle inseguimento

Clamoroso quanto successo al ragazzo della Primavera

31.01.2024 15:26

Una storia che ha dell'incredibile quella successa in casa SudTirol. Come riferito dal TGR Rai Alto Adige, infatti, Amney Moutassime si è reso protagonista di un folle gesto ed è stato allontanato dal club per aver violato il codice etico. 

BUZI, IL BOMBER CHE FA VOLARE LA PRIMAVERA

SudTirol Primavera
Sudtirol Primavera - Credit: Ufficio Stampa SudTirol

SudTirol-Moutassime, cos'è successo

Il centrocampista classe 2004 della Primavera biancorossa si è accordato con un paio di amici per rubare l'auto di un compagno di squadra. Una volta scoperto dalla Polizia, Amney Moutassime si è reso protagonista di un folle inseguimento a oltre 100 chilometri orari all'interno del centro città. Dopo un po' di tempo è stato fermato e al controllo delle forze dell'Ordine è stato trovato anche senza patente. Guai seri per il 20enne perché ora dovrà rispondere alle autorità di furto d'auto, di resistenza e fuga alla Polizia. Intanto il ragazzo è stato allontanato dal club per aver violato il codice interno della società.

SUDTIROL, LA PRESENTAZIONE DELL'ALLENATORE DELLA PRIMAVERA MANUEL IORI

Chi è Amney Moutassime

Amney Moutassime è un giovanissimo centrocampista del SudTirol. E' un classe 2004 ed è arrivato in biancorosso dal Friburgo nell'estate del 2022. Dopo una stagione con la Primavera ha fatto il salto con i grandi in questa stagione, dove si è ritagliato un piccolo spazio nelle ultime giornate. L'esordio in Serie B l'ha fatto il 23 dicembre contro la Reggiana nel finale di gara poi è entrato nella gara con la FeralpiSalò del 13 gennaio. Per il resto diverse panchine in cadetteria e qualche gara con la formazione Under 19. Ora questo gesto lo allontanerà per diverso tempo dal calcio e sicuramente non farà più parte del club altoatesino. 

Raimondo, dal Bologna con Mihajlovic ai gol in B alla Ternana
Pafundi-Losanna, Magnin smorza: "Lo aspettiamo come fosse Gesù..."