Cisse Atalanta
Atalanta

Atalanta, la storia di Cisse: dai dilettanti all'Europa con Gasperini

La storia dell'attaccante classe 2003 della Dea

14.12.2023 13:45

Da qualche anno a questa parte l'Atalanta si è rivelata come una delle società in Italia in grado di lavorare bene sulla crescita dei giovani. Dopo una stagione difficile, quest'anno la Primavera è tornata a fare grandi cose. Ma non solo: la scorsa estate, la Dea ha deciso di seguire la Juventus aderendo al progetto delle seconde squadre. L'obiettivo? Lanciare tra i professionisti i ragazzi del proprio vivaio. Dopo 17 giornate di campionato, l'Atalanta U23 occupa il sesto posto in classifica nel girone A di Serie C. I progressi di questi giovani non sono passati inosservati. In vista della gara di Europa League contro il Raków, Gasperini ha deciso di convocare 11 giovani provenienti da U23 e Primavera. Tra questi nomi spicca quello di Moustapha Cisse, attaccante classe 2003 che si sta mettendo in evidenza in Serie C

Cisse Atalanta
Cisse Atalanta

Atalanta, la storia di Moustapha Cisse 

“Chi non ha affrontato le difficoltà non conosce la propria forza”. La forza di crederci, di rialzarsi e di andare avanti. Moustapha Cisse è nato 14 settembre 2003 a Conarky, capitale della Guinea. La sua storia parte da lontano. Dopo aver perso il padre a soli 15 anni, Moustapha decide di scappare. Il suo primo capitolo della sua nuova vita? L'Italia. Da Conarky a Lecce, 7.265 km di sogni, speranze e sacrifici. In Puglia, il 20enne entra a far parte del Rinascita Refugees, squadra composta da rifugiati e richiedenti asilo che milita nel campionato di Seconda Categoria. Il calcio come valvola di sfogo e chissà forse anche come progetto di vita. Dopo poche partite, il classe 2003 viene notato da alcuni osservatori dell'Atalanta. Dopo un provino effettuato a Zingonia, a inizio 2022 i nerazzurri decido di aggregare Cisse alla Primavera. All'esordio contro il Milan, Moustapha segna due reti. Due settimane dopo riesce a ripetersi contro il Napoli. Tutti ormai mettono gli occhi su di lui. Il 20 marzo 2022 Gasperini addirittura decide di lanciarlo in Serie A contro il Bologna. Mai scelta fu più azzeccata: a otto minuti dalla fine, Cisse segna la rete dei tre punti per l'Atalanta. Dopo una stagione altalenante passata in prestito tra Pisa e Sudtirol, quest'anno l'attaccante 20enne è tra i pezzi pregiati dell'Atalanta U23 in Serie C. Inoltre in questa stagione il classe 2003 ha ricevuto tre convocazioni in prima squadra.

Cisse, statistiche e caratteristiche

Nonostante la giovane età, Moustapha Cissé ha già delle statistiche interessanti. Nella sua prima stagione all'Atalanta, il classe 2003 ha totalizzato 15 reti e 2 assist in 18 presenze tra Serie A, Primavera 1 e Coppa Italia Primavera. Nella stagione 2022/23 l'attaccante originario della Guinea ha vestito le maglie prima del Pisa e poi del Sudtirol totalizzando 2 reti in 20 presenze. Quest'anno Cisse è ritornato all'Atalanta. In Serie C fino a questo momento ha totalizzato 3 reti in 10 presenze. Da un punto di vista tattico, il 20enne è un attaccante che può ricoprire il ruolo di punta centrale. Può giocare sia come unica punta che in coppia con un altro attaccante. Nel complesso stiamo parlando di un giocatore che non è un colosso fisicamente (182cm) che però è dotato di ottime doti atletiche e di una buona tecnica. Inoltre Cisse è bravo ad attaccare la porta, è un attaccante mobile e in campo aperto può diventare devastante. Il suo piede naturale è il destro.

Cissè Atalanta, mercato e valore

Moustapha Cissé è arrivato all'Atalanta ad inizio 2022. Dopo sei mesi dove si è alternato tra Primavera e prima squadra, lo scorso anno il classe 2003 è passato in prestito in Serie B prima al Pisa e poi al Sudtirol. In questa stagione il 20enne sta disputando il campionato di Serie C con l'Atalanta U23. Al momento non ci sono voci di mercato relative a squadre interessate all'acquisto del giocatore. I nerazzurri infatti puntano molto sulla crescita in ottica futura dell'attaccante. Inoltre Cissé ha un contratto che lo lega alla Dea fino al 30 giugno 2026. Secondo quanto riportato da Transfermarkt, il valore di mercato di Cissé è di 1 milione di €.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Hamilton, da raccattapalle a goleador: l'ultima intuizione di Pep