x

x

Cala il sipario sulla 74ª edizione della Viareggio Cup. Dopo aver dominato la fase a gironi e aver intrapreso un percorso netto anche in quella a eliminazione diretta, a trionfare è stato il Beyond Limits. La squadra nigeriana ha battuto i congolesi del Brazzaville per 2-0, in una finale tutta a tinte africane. Primo successo assoluto per il Beyond Limits - e per una squadra proveniente dall'Africa -, che va dunque a prendere l'eredità del Sassuolo nell'albo d'oro del Torneo di Viareggio. Di seguito, andiamo a scoprire insieme i giocatori premiati dal Centro Giovani Calciatori dopo la finale, andata in scena questo pomeriggio allo stadio “Ferracci” di Torre del Lago. 

Logo della Viareggio Cup
Logo della Viareggio Cup

Viareggio Cup: i premi della 74ª edizione

  • Squadra campione: Beyond Limits (Nigeria)
  • Capocannoniere del torneo: Ibrahim Hafiz (Ojodu City), 10 gol
  • Golden Boy (miglior giocatore): Digne Pounga (C.N. Brazzaville)
  • Miglior portiere: Favour Aputaziem (Beyond Limits)
  • Miglior difensore: Victory Iboro (Beyond Limits)
  • Miglior difensore della finale: Alex Lebo (C.N. Brazzaville)
  • Miglior allenatore: Ajibolade Olumide (Beyond Limits)

Torneo di Viareggio: gli altri premi assegnati dal CGC

  • Premio “Torquato Bresciani": Vito Tisci
  • Premio “Bruno Roghi”: Roberto Bernabò
  • Premio “Gaetano Scirea”: Davide Cassani
  • Premio “Centro Giovani Calciatori”: Francesco Palmieri
  • Premio in memoria di Emanuela Perinetti: Flavia Martellacci
  • Premio speciale “Centro Giovani Calciatori”: Maurizio Ilio Adami

 

Sardo, dalla Serie D alla Lazio: Sarri osserva il centrocampista
Empoli, Corsi ammonisce: "Si punta troppo poco sui giovani italiani"