x

x

Storie di Primavera

Dopo la vittoria interna della scorsa settimana, la Juventus torna in campo questo pomeriggio per la quarta giornata dei gironi eliminatori di Youth League. La formazione bianconera sarà di scena in terra israeliana contro il Maccabi Haifa, terzo ad un punto di classifica dai bianconeri secondi. Con il PSG a punteggio pieno, in palio tra Juventus e Maccabi Haifa ci sono tre punti pesanti per la corsa al secondo posto che valgono l'accesso ai play-off. Segui la gara su MondoPrimavera.

LA CRONACA

La Juventus esce vittoriosa dalla partita di Youth League contro il Maccabi Haifa. Dopo il successo di una settimana fa, è arrivato il bis anche in Israele ma con un pizzico di brivido. Primo tempo subito in salita per la squadra di Montero perché al 5' Distelfeld trova il vantaggio per i padroni di casa. Primo tempo complicato, l'intervallo e l'uscita dagli spogliatoi con tutta un'altra verve. Anghelé pareggia subito i conti poi sono Mancini e Huijsen, su calcio di rigore, a trovare la vittoria all'ultimo respiro. Due gol in pieno recupero per tre punti pesantissimi in ottica passaggio del turno in Youth League.

IL TABELLINO DI MACCABI HAIFA-JUVENTUS UNDER 19

Marcatori: 5' Distelfeld (M), 49' Anghelé (J), 92' Mancini (J), 96' rig. Huijsen (J)

Maccabi Haifa: Greis; Feingold, Kay Laish, Eissat; Shibli, Ben Shimol (77′ Pahima), Hermesh, Otachi (84′ Elmichly), Khalaili; Kahvic (67′ Razon), Distelfeld (67′ Levi). All. Degu.

Juventus: Scaglia; S. Turco (46′ Valdesi), Dellavalle, Huijsen, Rouhi; Strijdonck (33′ Anghelè), Ripani (85′ Doratiotto), Nonge Boende (85′ Ledonne), Mbangula; Hasa, N. Turco (75′ Mancini). All. Montero.

Arbitro: De Gabriele (MLT)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: Burnete è capocannoniere, Bruno e Montevago sul podio
Under 17, Grecia-Italia 0-2: Romano e Pafundi gli Azzurrini volano alla Fase Elite