foto Fermana FC
Primavera 3

Fermana, Sebastiani: "Stagione difficile, ma i ragazzi hanno risposto nel migliore dei modi"

Il coordinatore del vivaio traccia un bilancio di fine stagione

Emanuele Giacometti
07.06.2021 10:09

In casa Fermana il coordinatore del settore giovanile Massimiliano Sebastiani, ha fatto un bilancio di fine stagione, parlando attraverso i canali ufficiali del club gialloblù. Ecco uno stralcio dell'intervista…

Così sull'annata del settore giovanile: "Alla luce della situazione che abbiamo vissuto, certamente molto difficile. Va dato merito ai protagonisti che ci siamo sempre allenati con costanza pur non essendoci le gare. Certo che l’attenzione e il ritmo alto non è stato facile da tenere ma i ragazzi bravissimi così come i tecnici lo staff che hanno messo grande intensità e pur non avendo lo scopo finale della gara. Effettivamente ci siamo fermati solo due settimane, nel periodo di zona rossa, proprio per la massima precauzione possibile: superata quella fase abbiamo ripreso e in generale abbiamo avuto un numero limitatissimo di casi. Diciamo che siamo stati sia bravi ma anche fortunati. Ora si respira un’altra aria con l’Under 17 che ha ripreso a giocare ormai da alcune settimane e le altre formazioni impegnate in test match. L’entusiasmo è veramente tanto”.

Queste invece le parole sull'ottimo lavoro svolto e riconosciuto anche  da realtà professionistiche di categoria superiore: "Abbiamo messo in atto una struttura importante sia organizzativa che tecnica con uno staff di livello e anche rinnovato. Siamo felici di questo non solo per i risultati ottenuti ma anche per un percorso tecnico migliore. Voglio sottolineare come diversi ragazzi sono seguiti in maniera ravvicinata da squadre della massima serie e non solo. Motivo di orgoglio per i ragazzi ma anche una leva importante per noi che ci da grande forza, spingendoci a migliorare sempre di più perché ci conferma che la strada intrapresa è quella giusta”.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Inter, per Pirola le chance di rimanere salgono