x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

Leoni Sampdoria
Leoni Sampdoria

La Sampdoria è al lavoro in vista della prossima stagione. Dopo un inizio negativo, nella seconda parte di campionato i blucerchiati hanno invertito il trend, strappando la qualificazione per i playoff di Serie B. I liguri - alla ricerca di un direttore sportivo da affiancare ad Andrea Mancini - dovranno ripartire da questo risultato per pianificare la prossima annata. 

Sampdoria, il Torino studia l'offerta per Leoni: i dettagli

Uno dei giovani che ha sorpreso di più è stato Giovanni Leoni. In soli 5 mesi, il difensore ha saputo conquistare l'ambiente blucerchiato, ritagliandosi un ruolo da protagonista all'interno dello scacchiere di Andrea Pirlo. Difficile trovare in Italia un classe 2006 con grandi qualità e grande prospettiva come lui. Leoni è arrivato dal Padova nell'ultimo giorno di mercato, in prestito con diritto di riscatto fissato a 1,5 milioni di euro. Come riportato nei giorni scorsi, l'intenzione concreta della Sampdoria sarebbe quella di riscattare il ragazzo. Il suo futuro, potrebbe però essere lontano da Genova. 

Le prestazioni del difensore non sono passate inosservate, tanto da attirare l'attenzione di diversi club di A. Su di lui ci sarebbe forte l'interesse del Torino, club che vuole costruire un nuovo ciclo. Secondo quanto riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, per convincere la dirigenza doriana a far partire il classe 2006, il ds, Davide Vagnati, dovrebbe mettere sul piatto almeno sei milioni di euro.

Leoni Torino
Leoni Sampdoria

La stagione di Leoni

Diventato il più giovane calciatore ad aver esordito in Italia la passata stagione - a 16 appena compiuti da appena tre mesi - quando Vincenzo Torrente lo ha lanciato nella mischia (al minuto 94) nella trasferta, poi persa, contro l'Albinoleffe. Lui che la stagione 22-23 l'aveva iniziata con i pari età, la formazione U17, salvo poi catturare l'attenzione della prima squadra, città nella quale vive - Padova, appunto - da quando aveva 5 anni. La stagione appena terminata, invece, è stata parecchio strana: tra Primavera e prima squadra con la squadra veneta, con la quale però non ha nemmeno collezionato un minuto con i grandi, prima di approdare nel mercato invernale in terra ligure, sponda blucerchiata. 

Giovanni Leoni ha fatto innamorare tutti alla Sampdoria, la quale lo ha prelevato con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a q,5 milioni. Gli è bastata una sola partita con la Primavera della Sampdoria per far capire che il contesto adatto per lui era un altro; grandi capacità vanno date ad Andrea Pirlo, il quale lo ha mandato in campo in ben 12 occasioni delle 16 a disposizioni. In 9 di esse è partito dal 1' e lui non solo ha ripagato con le prestazioni, bensì anche con il gol - primo e unico - maturato nel pareggio per 2 a 2 con il Palermo allo stadio Enzo Barbera. Altro record: è stato il giocatore più giovane a segnare nel campionato di Serie B 2023/22024, e con lui la squadra di Pirlo ha perso una sola partita. L'esordio arrivò fin da subito, dopo appena due giorni in terra ligure, scese in campo nell'ultimo quarto d'ora circa nella gara casalinga con il Modena, davanti a 20.000 persone, strabiliate - così come lui - del suo ingresso. 

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Genoa, addio Agostini? Due candidati "interni" per la successione

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }