Primavera 2B

Primavera 2B, Cosenza-Ternana 3-2: successo interno di misura per i silani

Primavera 2B, la cronaca di Cosenza-Ternana

30.10.2021 00:30

Allo stadio Di Magro di Montalto Uffugo (CS) scendono in campo questa mattina Cosenza e Ternana per la settima giornata del campionato Primavera 2. Reduce dal pareggio nel derby calabrese contro il Crotone di sette giorni fa e dalla vittoria importante contro il Napoli di misura in Coppa Italia Primavera di mercoledì, i rossoblu cercano punti in casa ma troveranno davanti la Ternana, ferma ad un punto in classifica e in cerca di riscatto dopo gli ultimi risultati sfavorevoli. Segui su MondoPrimavera.com la gara.

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

CRONACA

Torna al successo in campionato il Cosenza nella settima giornata del Primavera 2. I rossoblu - reduci dal successo in Coppa Italia Primavera sul campo del Napoli - hanno superato in casa di misura la Ternana fanalino di coda del Girone B. Partita giocata ad alti ritmi fin dai primi minuti e con il vantaggio dei padroni di casa con Sirimarco e l'immediato pareggio di Falanga su rigore contro la Ternana. Il Cosenza però reagisce e chiude la prima frazione di gara sul 3-1 grazie la doppietta di Arioli al 33' e il rigore realizzato al 45'. Nella ripresa le Fere riaprono la gara con Monaldi ma è tardi: in attesa delle gare di oggi il Cosenza sale al quarto posto con dieci punti mentre la Ternana resta ultima in solitaria, con un solo punto.

 

IL TABELLINO DI COSENZA-TERNANA PRIMAVERA

Marcatori: 14′ Sirimarco (C), 17′ rig. Falanga (T), 33′-45′ rig. Arioli (C), 80′ Monaldi (T).

Cosenza: Borrelli, Cimino, De Rogatis (52′ Bapignini), Aceto, Szyszka, Sirimarco, Spingola, Caracciolo, Arioli, Caizza, Di Fatta (52′ Zilli). A disp.: Pezzella, Costanzo, Esposito, Gigliotti, Perrotta, Portogallo, Maccari, Marino, Mazzarino. All.: Altamura.

Ternana: Morlupo, Canale, De Luca (46′ Ousmane), Toffanin, Benedetti, Currieri, Sabatini (62′ Tunkara), Kelo (46′ Monaldi), Falanga (77′ Persio), Lamberti, Cardoni (46′ Quirino). A disp.: Cupi, Mecarini, Manucci, Marietti, Bracaglia, Nunzi. All.: Mariani.

Arbitro: Sig. Mucera di Palermo.

Ammoniti: Sabatini (T), Monaldi (T), Borrelli (C), Falanga (T), Cimino (C). 

 

Fonte: ilcosenza.it

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Atalanta, mister Gasperini riferito a Scalvini: "Giocando e crescendo vedrete l'evoluzione di un giocatore che ha attitudini importanti."