Hellas Verona

Hellas Verona-Fiorentina: le pagelle degli scaligeri: Aznar para il possibile, delude tutto l'attacco

le pagelle dei ragazzi di mister Corrent della finale di Coppa Italia Primavera

Leonardo Bosello
26.08.2020 20:08

Aznar 7: il portiere scaligero è superlativo in tre occasioni: al 25' chiude con il corpo una conclusione da posizione ravvicinata di Koffi, al 46' salva tutto sul colpo di testa di Dutu e al 63' para con le gambe un tiro da dentro l'area di Pierozzi.   

Gresele 5.5: soffre molto le folate offensive di Koffi dal suo lato. Dal 78' Bernardinello 6: entra per dare più freschezza alla difesa scaligera in un finale dove l'Hellas cerca in qualche modo di riacciuffare il pareggio.

Dal Cortivo 6: copre bene su Spalluto, difende con ordine nonostante la forte pressione viola del secondo tempo. Dal 78' Agbugui 6: entra sulla sinistra permettendo lo spostamento di Udogie in avanti e l'abbassamento di Brandi.  

Calabrese 6: lui e Dal Cortivo non lasciano grossi spazi dietro, prestazione comunque sufficiente.

Udogie 5.5: prestazione sottotono del classe 2002, non riesce a farsi vedere in avanti con la solita intraprendenza che lo contraddistingue. Nel finale Corrent lo sposta in avanti ma non produce grandi occasioni.

Felippe 6: lotta con coraggio in mezzo al campo e cerca sempre di velocizzare l'azione, da' tutto fino alla fine.  

Brandi 6: combatte in un centrocampo trafficato e si fa trovare pronto e con qualità nel finale quando Corrent lo sposta centrale. Suo l'unico tiro in porta dell'Hellas, tiro centrale dai 25 metri. 

Turra 6: s'impegna come tutti, lotta e corre in una partita non facile contro un avversario molto tecnico, soprattutto in mezzo al campo. Dal 69' Pierobon 6.5: dal suo ingresso in campo l'Hellas guadagna campo e riapre il match che fino a quel momento era sotto il controllo della Fiorentina.  

Jocic 5.5: non manca certo di corsa e sostegno ai compagni, non riesce pero' ad incidere tra le linee, spesso imbottigliato nel traffico del centrocampo. Dal 59' Bertini 6: con l'ingresso di Pierobon viene spostato sulla sinistra e ha l'occasione più grande per l'Hellas, ma il suo tiro dalla destra appena dentro l'area viola termina a lato. 

Yeboah 5: viene chiuso bene dalla coppia Dutu/Dalle Mura, non trova quasi mai il modo per rendersi pericoloso.

Sane 5.5: prova ad accendersi in qualche occasione ma non trova spazio. Nel finale tocca per Pierobon da cui scaturisce il tiro di Bertini, unica grande occasione per l'Hellas nella ripresa. 

Hellas Verona-Fiorentina, le pagelle dei viola: Dutu regala il primo trofeo a Commisso, Krastev giganteggia in mezzo al campo
UFFICIALE - Roma, tutto fatto per il 2004 Vetkal