Filadelfia Torino
Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Torino-Juventus 3-4: Yildiz è l'eroe della rimonta, i bianconeri sbancano il Piola!

La cronaca live di Torino-Juventus

01.10.2022 00:30

Si torna in campo con il sesto turno di Primavera 1 che promette fuochi e fiamme: è aria di derby a Torino, perché alle 13:00 i ragazzi di Scurto ospitano la Juventus al “Piola” di Vercelli. Duello con vista sulla vetta, per i granata che guardano ancora tutti dall'alto in basso e per la banda di Montero, subito dietro al toro in classifica e pronta allo sgambetto nella stracittadina. Prepariamoci dunque ad uno scontro di ideali, di colori e di tradizioni all'insegna dello spettacolo (la Juventus ha il miglior attacco del torneo, il Torino è la seconda miglior difesa e può contare sull'inizio sfolgorante di campionato di Ansah).

CRONACA 

1' PARTITI AL “PIOLA”! Scurto sorprende tutti tenendosi la carta Ansah come jolly dalla panchina.

2' SUBITO WEIDMANN PERICOLOSO! Sinistro teso del 15, Daffara con qualche indecisione la tiene.

4' Ruszel catalizza un pallone a centrocampo e arriva al limite, calcia col passo lungo e debole verso la porta, lettura facile per Daffara.

8' Primo squillo anche dei bianconeri, l'uno contro uno di Hasa è una delle chiavi offensive cercate con insistenza dai ragazzi di Montero, stavolta il 10 scarica al limite per il sinistro fiacco e centrale di Doratiotto, para Passador.

10' TORINO AVANTI! Dell'Aquila vede Dembele verso l'esterno, palla tagliata dell'esterno e amnesia difensiva di tutto il reparto arretrato bianconero, Caccavo ne approfitta e fredda Daffara.

12' DAFFARA STREPITOSO! Ancora Dell'Aquila ad inventare, stavolta mette in porta Antolini che calcia sul corpo del portiere in uscita bassa.

14' DAFFARA CHIAMA, PASSADOR RISPONDE! Hasa si mette in proprio e scaglia il sinistro verso l'incrocio, riflesso felino del portiere granata.

20' Le due squadre hanno la spia della riserva accesa dopo l'inizio sprint.

21' JURGENS FA 2-0! Un gol di atteggiamento, pressione forsennata di Gineitis che cattura il pallone sulla trequarti e trova l'inserimento di Jurgens, destro chirurgico e raddoppio Toro.

24' Hasa è l'unica nota positiva di una Juventus opaca: punizione tagliata in area, N'Guessan svetta e toglie il pallone dalla porta.

28' Controllo totale del campo per i granata, la Juventus sta avendo poco o nulla dai suoi attaccanti e fa fatica a tessere trame di gioco.

29' JUVENTUS DI NUOVO IN PARTITA! Hasa predica calcio e trova Rouhi, cross interessante che trova la deviazione sfortunata di N'Guessan, Passador impietrito.

30' SUPERGOL DI JURGENS! Neanche il tempo di rimettere il pallone sul cerchio di centrocampo. Traccia verticale perfetta per la profondità di Jurgens, controllo geniale e destro all'incrocio sull'uscita stentata di Daffara. Giocata da fenomeno del 15, è di nuovo notte fonda per la Juventus.

35' Giallo di frustrazione per Caccavo, che insegue Rouhi e lo stende con un calcione.

37' HASA NUOVAMENTE INCISIVO! Primissimo spunto di Mbangula, Mancini smarca Hasa sul secondo palo, destro schiacciato sul terreno che si impenna di poco alto.

38' TURCO SPAVENTA IL TORO! Duetto ad alta intensità tecnica con Mancini e sinistro potente del 9, Passador mette il mantello da supereroe e risponde.

41' HASA A MILLIMETRI DAL 2-3! Apre il compasso il 10 su una punizione dal limite, Passador segue e spera, preghiere accolte e pallone che fischia sopra la traversa.

45' Perfetta diagonale profonda di Dellavalle, Turco lo stende e rimedia il cartellino.

47' DUPLICE FISCHIO! Il primo tempo più bello dall'inizio del campionato va agli archivi, avanti il Torino di forza e qualità per la prima mezz'ora, poi leggera sofferenza nel finale quando il ritorno prepotente della Juventus ha spaventato in più occasioni, Passador e una buona fase difensiva inchiodano per ora il risultato sul 3-1.

45' SI TORNA IN CAMPO! Montero si gioca subito la carta Nonge, fuori Doratiotto.

54' Azione rabbiosa della Juventus, Torino che si chiude con un po' di incertezza prima di spazzare via.

57' Caccavo lascia il campo a Ciammaglichella, Jurgens ricoprirà il ruolo di prima punta con Dell'Aquila e il neo entrato alle sue spalle.

57' Negli ospiti, spazio per Yildiz al posto di uno spento Mancini.

59' Jurgens livella al suolo Yildiz, giallo automatico e punizione interessante dal limite per i bianconeri.

62' Feroce l'entrata di Dellavalle, Nonge gli sposta il pallone e si prende fallo e cartellino.

66' PALO DI JURGENS! Accelerazione bruciante in campo aperto del solito Jurgens servito dall'ennesima giocata preziosa di Dell'Aquila, a tu per tu con Daffara il 15 perdona e stampa il pallone sul palo.

67' YILDIZ METTE PEPE AL FINALE! Giocatona di Turco che semina il panico in area e pesca Yildiz, rigore in movimento trasformato dal classe 2005, è 3-2.

73' D'Agostino prende il posto di Weidmann, serve dinamismo al centrocampo del Torino. Anche Ansah guadagna il campo, fuori un super Jurgens.

76' DELL'AQUILA CESTINA IL MATCH POINT! Atteggiamento fuori contesto della Juventus, che si ferma per protestare su un fallo e regala la chance colossale a Dell'Aquila, tocco sotto di pochissimo sopra la traversa.

78' RIGORE PER LA JUVENTUS! Turco ci crede e va in pressione, Dembele liscia il pallone e spiana la strada al 9, fallo e calcio di rigore.

78' HOUSEN NON PERDONA! Portiere da una parte, palla dall'altra. Partita infinita e drammaticamente bella nel finale.

80' Finisce la partita di Hasa, ultimi dieci minuti per l'imprevedibilità di Strijdonck.

81' YILDIZ FA 4-3! Doppietta folgorante dell'ex Bayern, entra dalla panchina e spacca in due il match consegnando probabilmente i tre punti ai bianconeri.

85' Dentro anche Njie e Corona nel Torino.

91' Tensione e nervi a fior di pelle nel finale, il Torino sembra aver perso la bussola mentalmente.

93' Furiosi i ragazzi di Scurto, acclamato a gran voce un fallo nell'area della Juventus.

97' CALA IL SIPARIO, TORINO SI COLORA DI BIANCO E NERO! La Juventus è fedele al suo motto, ci crede “fino alla fine” e ribalta una partita clamorosa, drammatica ed infinita.

MARCATORI: 10' Caccavo (T); 21' Jurgens (T); 29' Aut. N'Guessan (J); 30' Jurgens (T); 67' Yildiz (J); 78' Housen (J); 81' Yildiz (J);

TORINO: Passador, N'Guessan, Gineitis, Caccavo (dal 57' Ciammaglichella), Dell'Aquila, Jurgens (dal 73' Ansah) , Antolini, Dellavalle, Dembele, Weidmann (dal 73' D'Agostino), Ruszel. A disp.: Hennaux, Brezzo, Wade, Gaj, Anton, Rettore, D'Agostino, Ansah, Corona, Ciammaglichella, Savva, Ruiz, Njie.

JUVENTUS: Daffara, Rouhi, Housen, Dellavalle, Doratiotto (dal 45' Nonge), Turco S. (dall'80' Valdesi), Hasa (dall' 80' Strijdonck), Mbangula (dal 57' Galante), Turco, Ripani, Mancini (dal 57' Yildiz). A disp.: Scaglia, Vinarcik, Valdesi, Strijdonck, Domanico, Galante, Yildiz, Anghele, Nonge, Ledonne, Moruzzi, Morleo, Maressa.

AMMONITI: 35' Caccavo (T); 40' Gineitis (T); 45' Turco (J); 59' Jurgens (T); 62' Dellavalle (J);

Arbitro sig. Maggio di Lodi                                                                 

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Debenedetti aggancia Accornero nel girone A, Ferrara sul podio nel girone B
[FINALE] - Primavera 3A, Lucchese-Olbia 1-0: decide il guizzo di Carcano, rossoneri a punteggio pieno