Sampdoria

Lazio-Sampdoria, le pagelle dei blucerchiati: Veips distratto, D'Amico glaciale

Le pagelle degli ospiti

Francesco Bianchi
17.02.2020 16:00

Raspa 6,5: si fa trovare pronto quando chiamato in causa.

Rocha 5,5: divide le responsabilità con Veips sul gol di Moro. Si riscatta parzialmente uscendo vincitore dalla maggior parte degli uno contro uno e proponendosi a più riprese in fase offensiva.

Obert 6: prestazione sufficiente, priva di sussulti particolari. Ha il merito di rimanere applicato per tutta la durata dei 90'.

Brentan 5,5: non riesce ad illuminare come al solito. Cottafava lo sostituisce subito dopo l'ammonizione per non rischiare nulla Dal 58' Francofonte 6,5: entra bene in partita, riuscendo anche a farsi vedere dalle parti di Alia con una conclusione che termina a lato di poco.

Veips 5: prestazione macchiata dall'errore commesso in occasione del gol del vantaggio biancoceleste, quando perde il tempo dell'intervento facendosi sovrastare da Nimmermeer.

Giordano 6: spinge costantemente sulla sinistra, senza far mai mancare il suo apporto nei raddoppi difensivi. Dal 71' Stoppa s.v.

Angileri 6,5: una vera e propria freccia nell'arco di Cottafava. Praticamente inarrestabile quando parte palla al piede, specialmente nel primo tempo. Cala nel finale, venendo comprensibilmente sostituito. Dall'86' Vaghi s.v.

Siatounis 6: buona prestazione del greco, autore di un lavoro invisibile quanto efficace in fase di non possesso. 

Prelec 5,5: riceve pochissimi palloni giocabili, facendosi inglobare dalla stretta marcatura di Cipriano e Kalaj. Dall'86' Gerbi s.v.

D'Amico 7: freddissimo dal dischetto, regala ai suoi un punto importante. Non esce mai dalla partita, creando continuamente pensieri alla retroguardia biancoceleste.

Baldè 6,5: pericolo costante quando parte in azione personale, rimane decisamente pigro nei movimenti senza palla. Sfortunato nel finale, quando la traversa gli nega il quarto centro stagionale.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Cremonese, prestazione super per Gaetano