Brescia

Brescia, annunciato il nuovo allenatore della Primavera: è un ritorno

L'ex-attaccante aveva già allenato la Primavera

17.06.2022 08:38

Tornano ad incrociarsi le strade di Davide Possanzini e il Brescia: l'ex-vice di Roberto De Zerbi è stato annunciato come nuovo allenatore della Primavera della Rondinelle dopo l'addio di Gustavo Aragolaza. Da una vita con la V bianca sul petto, Possanzini conta 190 presenze tra il 2006 e il 2011 con il Brescia, dove ha anche iniziato la sua avventura da allenatore nelle giovanili tra il 2013 e il 2016, allenando anche la Primavera nella stagione 2015-2016.

La svolta della carriera da allenatore di Possanzini avviene nel 2016, quando comincia a lavorare come vice di Roberto De Zerbi a Foggia. Seguiranno le esperienze con Palermo, Benevento, Sassuolo e Shakhtar, l'ultima  finita prematuramente con lo scoppio del conflitto russo-ucraino. L'ex-attaccante vivrà la sua prima vera esperienza da capo allenatore, mentre il futuro del suo fido scudiero De Zerbi nel Dombass è tutto da scrivere.

Possanzini riabbraccia i colori delle Rondinelle dopo le sei stagioni da calciatore, l'ultima di queste giocata in Serie A: si tratta della squadra in carriera in cui il centravanti classe 1976 ha militato di più e con cui ha segnato il maggior numero di reti, 58 spalmate in sei stagioni.

 

Italia U19, i convocati del Ct Nunziata per l'Europeo di categoria
Parma, ecco il nuovo responsabile del settore giovanile