Genoa

Genoa-Fiorentina, le pagelle dei rossoblù: Gjini goleador, Besaggio a due facce

Le pagelle dei padroni di casa

10.04.2022 12:57

Mitrovic 5,5: qualche incertezza di troppo, specialmente sul pareggio di Corradini, dove si posiziona male tra i pali e lascia spazio per il sinistro del centrocampista viola.

Marcandalli 6: roccioso, si limita però ad una fase difensiva attenta, non partecipando quasi mai all'impostazione. Dall'87'Dellepiane S.V.

Calvani 6: nella prima frazione rischia pochissimo anche grazie al poco ispirato attacco avversario; nel secondo tempo invece i pericoli aumentano, ma lui non si scompone eccessivamente.

Gjini 7: sfrutta la sua mole prorompente e ci prova due volte di testa, sul primo tentativo trova una parata super di Andonov, la seconda chance invece è quella buona per inchiodare l'1-0.

Nesci 6: prestazione ordinata, mai fuori dal coro sia in positivo che in negativo.

Sadiku 6: spende un giallo utile agli sgoccioli della prima frazione, nel finale è stremato dopo una gara di estrema attenzione e deve uscire al 78'. Dal 78'Panella S.V.

Michele Besaggio, il fantasista del Genoa con il mito di Coutinho

Besaggio 6,5: alterna giocate di talento puro a momenti di grande appannamento. Quando parte e tiene il pallone incollato al piede, non esiste un modo per fermarlo, ma spesso pecca nella scelta finale.

Macca 5,5: spesso esagera nella pressione o nell'aggressione sull'avversario, quasi colto da una frenesia alimentare. Oggi non si è quasi mai visto sotto porta, oltre ad essere troppo frenetico nella riconquista di palla.

Boci 6,5: tante galoppate sulla fascia e tanta intensità, ingredienti che si combinano alla perfezione e lo portano ad essere pericoloso anche nell'area avversaria.

Ambrosini 5,5: prova poco convincente, l'impegno non manca ma il resto si presenta solo ad intermittenza. Dall'87'Losomba S.V.

Sahli 6: pronti, via e subito due occasioni nitide sciupate. Il franco-tunisino svaria molto sul fronte offensivo, ma gli manca l'istinto da killer per far male ad Andonov. Dal 78'Bamba S.V.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Genoa-Fiorentina, le pagelle dei viola: Corradini il solito metronomo, Andonov con dei guizzi decisivi