Cittadella

Spal-Cittadella, le pagelle dei granata: Rossi da impazzire, Tomasi vero leader del centrocampo

Le pagelle del Cittadella nel match contro la Spal valido per la terza giornata del campionato Primavera 2A

Leonardo Bosello
28.09.2019 14:27

Plechero 7: incolpevole sui gol, on fa affondare i granata nei primi 45' grazie a due ottimi interventi: prima ribatte la conclusione di Teyou, poi si supera togliendo dall'incrocio un bellissimo tocco d'esterno di Babbi. Risolutivo.

Rossi D. 6.5: soffre nel primo tempo su Cuellar, poi pero' serve un ottimo assist per il Rossi C., con il quale i granata pareggiano il match.

Zanella 5.5: soffre tanto nella prima frazione su Ellertsson, poiviene sostituito nella ripresa. Dal 45' Munaretto 6: qualche sbavatura su Campagna, ma tutto sommato buona prestazione 

Tomasi 7: gioca mediano basso, prende tanti falli, aiuta la squadra enon sbaglia quasi mai in uscita. Ha l'esperienza di un veterano nonostante sia un classe 2002, regge l'urto contro i centrocampisti spallini e nel finale stringe anche i denti pur di rimanere in campo. Leader Assoluto.

Rosa 6: qualche bella chiusura nonostante un Babbi in giornata. 

Smajlaj 6: nel secondo tempo alterna ottime giocate a errori tecnici, ma tutto sommato regge gli attacchi estensi.

Del Grosso s.v Dal 7' Pezzuti 6.5: molta grinta ma poca tecnica, lotta come un forsennato su ogni pallone in mezzo al campo. Esce stremato. Dall' 85' Omoregie s.v.

Saggionetto 5: poco presente nella manovra dei granata, non si vede mai. Dal 45' Ghion 6: ci mette la cattiveria e l'agonismo che mancavano.

Borgo 7: accorcia le distanze in mischia, si rende spesso pericoloso ma spreca una ghiotta occasione da dentro l'area colpendo la palla di punta. 

Vranovci 5.5: nei primi 10' si rende pericoloso puntando i difensori spallini, poi il dominio dei padroni di casa si fa sentire e lui viene spesso anticipato. Dal 45' Scapin 6.5: entra quando il Cittadella rimonta, si batte contro tutta la difesa estense.

Rossi C. 7.5: nella prima frazione non trova le giuste misure con i compagni e fa fatica, poi pero' pareggia i conti con una splendida conclusione dai 25 metri.Molto tecnico, rende la vita durissima ai difensori spallini nel corso di tutto il secondo tempo.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Colley raggiunge la vetta, salgono Piccoli, Bianchi e Pavone
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend