(Via HV Giovanili Instagram)
Hellas Verona

Hellas Verona-Inter: le pagelle dei gialloblù: Terracciano e Bragantini i migliori

Primavera 1, Hellas Verona-Inter: le pagelle dei gialloblù

08.03.2022 17:55

Kivila 6: sufficienza per l'estremo difensore del Verona: l'Inter ci prova in qualche occasione, ma lui è bravo a respingere i tentativi nerazzurri dalla distanza. Sul gran gol di Sangalli può fare poco.

Redondi 5,5: prestazione leggermente negativa per il centrale classe 2003: qualche errore di troppo, soprattutto in fase di disimpegno, permettendo così agli avversari di ripartire in contropiede.

Turra 5,5: partita negativa per il centrocampista classe 2002: sbaglia troppi passaggi in fase di ripartenza, permettendo agli avversari di riconquistare il possesso della sfera. (71' Mediero Sv).

Yeboah 6: sufficienza per l'attaccante ghanese: nella prima frazione si fa vedere poco nella manovra offensiva gialloblù e non sfrutta i pochi palloni avuti, perdendo il loro possesso. Nella ripresa migliora la propria prestazione facendosi vedere di più dalle parti della porta avversaria e causando l'espulsione di Fontanarosa.

Pierobon 5,5: partita no anche per il numero 10 degli scaligeri: ha più volte l'occasione sui piedi, ma esita spesso nel calciare, perdendo così l'attimo per trovare la via della porta.

Bosilj 5: brutta partita per la seconda punta slovena: praticamente mai pericoloso dalle parti della porta avversaria, cestina anche l'occasione dal dischetto, battendo un rigore lento e poco angolato che viene bloccato da Rovida. (86' Cissè Sv).

Gomez 5,5: partita un po' in ombra per il centrocampista spagnolo: sbaglia qualche pallone di troppo in fase di passaggio e appare particolarmente nervoso come testimonia il giallo ricevuto.

Terracciano 6.5: buona partita per il laterale destro dei padroni di casa: spinge costantemente sulla propria fascia e risulta essere tra i più pericolosi dei suoi con qualche tentativo dalla distanza.

Grassi 6: sufficienza per l'esterno gialloblù: da un buon apporto alla manovra offensiva dei suoi con buone sovrapposizioni sulla fascia destra e gestisce bene anche la fase difensiva.(81' Verzini Sv).

Bragantini 6,5: buona partita per il numero 30 dei padroni di casa: è sicuramente tra i più pericolosi dei suoi, andando vicino al gol ad inizio ripresa e servendo sempre palloni intelligenti per i compagni.

Ghilardi 6: sufficienza per il difensore col numero 87: chiude bene gli spazi ai diretti avversari e gestisce sempre bene il pallone in fase di disimpegno e di ripartenza.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
ESCLUSIVA - Vis Pesaro, su Sanogo c'è l'interesse della Fiorentina