Primavera 2A

[FINALE]- Primavera 2A, Venezia-Cremonese 0-0: vince l'equilibrio a Campagna Lupia

La cronaca in diretta del match tra lagunari e grigiorossi

11.09.2021 00:30

L'attesa è finita, finalmente si torna in campo! Torna il campionato Primavera 2 e tornano le cronache di MondoPrimavera. Dallo stadio “Maurizio Biotto” di Campagna Lupia (Ve), benvenuti al racconto di Venezia-Cremonese.

E' stata un'estate palpitante in casa Venezia: più di 15 nuovi arrivi per la Primavera e la nomina della nuova guida tecnica, con mister Andrea Soncin che ha rilevato la panchina vacante lasciata da Nicola Marangon. Le ambizioni del Venezia sono chiare: dopo anonimi campionati in U19 c'è bisogno di invertire la tendenza e provare a lottare per le posizioni di vertice per raggiungere la Primavera 1. La promozione in Serie A della Prima squadra ha spinto i vertici del club arancioneroverde a tentare di portare il Venezia all'élite del calcio giovanile.

LEGGI QUI IL NOSTRO APPROFONDIMENTO DEDICATO AL VENEZIA PRIMAVERA🔽

https://www.mondoprimavera.com/news/251219316230/tra-un-mercato-cosmopolita-e-un-progetto-all-039-avanguardia-le-ambizioni-del-venezia-primavera?et

Non c'è bisogno di invertire nessuna tendenza, invece, per la Cremonese di Elia Pavesi: il terzo posto della scorsa stagione ha lasciato un po' di amaro in bocca per la mancata promozione nel play-off perso in gara unica contro il Lecce, ma ha confermato come il modus operandi del club grigiorosso per i giovani sia di successo. Si riparte con una Primavera giovane, alcuni arrivi di livello dall'Inter e l'innesto di una batteria di 2004 pronta ad adattarsi alle richieste del mister e a giocare un campionato sulle impronte dell'anno scorso. Ma, si sa, le soprese per i campionati giovanili sono sempre dietro l'angolo, perciò ci sarà da lottare contro le fisiologiche incognite iniziali.

CRONACA

1': Cominciata a Campagna Lupia!

2': Squillo del Venezia con una punizione a lato di Gabrieli.

6': Triangolazione De Vries-Cappadonna -Fossati, tiro alto dal limite.

8': Su traversone da sinistra di Pezzini, Makadji  manca l'intervento e Quarena da due passi non concretizza.

12': Traversa di Cappadonna! Conclusione potente del nove da dentro l'area su corner battuto rasoterra! Venezia vicino al vantaggio!

17': Venezia che tesse la tela con il palleggio, Cremonese che attacca gli spazi con i cambi di gioco.

23': Copione della partita che vede la Cremonese molto aggressiva in pressing.

33': Gigantesca occasione per la Cremonese! Sponda maestosa di testa di Quarena che manda nello spazio Pezzini: da posizione defilata davanti ad Arvidsson fa la barba al palo.

36': Makadji nella mischia su corner si fa murare, poi Pecile scarica dal limite verso la porta, alto.

41': Proteste della Cremonese per un sospetto tocco di mano nell'area del Venezia.

44': Destro debole di Quarena da distanza siderale.

45+1': FINE 1T! 0-0 al riposo con entrambe le squadre che sono andate vicine al gol, Cremonese, più in controllo che il Venezia, risultato, però, corretto per quanto visto in campo.

46': Ripartiti!

47': Buon piglio del Venezia, Peixoto scodella in mezzo un pallone pericoloso che né Cappadonna né De Vries concretizzano in gol.

48': Ancora il Venezia alla conclusione, stavolta De Vries rifinisce per Jonsson, ma il suo tiro viene deviato e bloccato da Agazzi.

50': Occasione Venezia! Fossati calcia con forza su suggerimento di Jonsson, Agazzi allunga in angolo.

55': Conclusione tagliente mancina su convergenza verso il centro di De Vries, Agazzi blocca con difficoltà in due tempi.

59': Lauciello spara alto su sviluppi da corner.

62': Doppia sostituzione per la Cremonese dopo un periodo di apnea.

65': Percussione di Odalo che supera Peixoto, sul tocco di punta si oppone Arvidsson.

69': Vicino al gol il Venezia! Colpo da biliardo di esterno di Pecile da dentro l'area, a lato di millimetri!

73': Rocchetta prova ad entrare in area di prepotenza, Baudouin lo ferma con tempismo.

77': Bomba al volo dallo spigolo dell'area di Quarena, con la deviazione la Cremonese sfiora il gol. Sul corner Odalo sciupa il vantaggio solo in area di testa.

83': Squadre lunghe nel finale.

85': Ancora un colpo da fuori di De Vries, ma Agazzi si fa trovare pronto.

92': Spinta insistente degli ospiti per cercare il gol.

94': Finale povero di occasioni di una gara giocata ad alta intensità , pareggio giusto per giusto visto in campo. Grazie per averci seguito, alla prossima!

MARCATORI:

AMMONITI: Regazzetti (C), Mozzo (V), Lauciello (C), Pecile (V), Pezzini (C), De Vries (V)

VENEZIA (4-2-3-1): Arvidsson, Gabrieli, Peixoto (dal 67' Kivikko), Mozzo (dal 67' Bah), Baudouin, Makadji, De Vries (dall'86' Buodri), Pecile, Cappadonna (dal 79' Sandberg), Fossati (dal 79' Mikaelsson), Jonsson (all. Soncin).

CREMONESE (3-4-1-2): Agazzi, Cherubini, Regazzetti, Fortunato (dal 62' Colombo), Scarnigi, Ballabio, Arpini, Lauciello (dal 90' Imprezzabile), Quarena, Rocchetta (dall'86' Gardoni), Pezzini (dal 62' Odalo) (all. Pavesi).

ARBITRO: Signor Bogdan Nicolae Sfira

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 3^ giornata: Abiuso raggiunge Omar in vetta
Spal, la rosa ufficiale della Primavera della stagione 21/22