Asseminello (Cagliari)
Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Cagliari-Napoli 3-0: i rossoblù gestiscono l'ampio vantaggio

Primavera 1, la cronaca LIVE di Cagliari-Napoli

11.12.2021 00:30

Al Centro Sportivo di Asseminello, questa mattina alle ore 11:00, Cagliari e Napoli si incroceranno nella dodicesima giornata del campionato Primavera 1. I sardi - reduci dal pari a reti bianche ottenuto domenica in casa del Torino - cercherà l'aggancio in classifica ai danni degli azzurri, attualmente al secondo posto in classifica nonostante la recente sconfitta interna per mano dell'Inter. Segui su MondoPrimavera.com in diretta la gara.

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

CRONACA

1' - Fischio d'inizio dell'arbitro Luciani, inizia Cagliari-Napoli.

1' - Parte forte il Napoli, che guadagna subito un corner. Sugli sviluppi del calcio piazzato, D'Agostino cerca la conclusione dal limite dell'area ma non trova lo specchio della porta.

6' - Ancora ospiti pericolosi con D'Agostino dalla distanza, ma il 32 azzurro manca di nuovo il bersaglio grosso.

10' - Primo squillo dei rossoblù. Break sulla trequarti avversaria di Obert, Ceter imbuca per Desogus ma Spedalieri è provvidenziale e chiude in angolo.

16' - I padroni di casa si affacciano timidamente dalle parti di Idasiak: Ceter si gira al limite dell'area e cerca la porta, l'ottimo Spedalieri azzecca il tempo e sporca la conclusione.

19' - GOL CAGLIARI! Angolo battuto rapidamente con uno scambio tra Desogus e Carboni, quest'ultimo crossa di sinistro e trova la deviazione decisiva di Palomba, lasciato troppo solo dalla retroguardia ospite.

25' - Iniziativa interessante di Sulis sull'out di destra, Spedalieri è sempre attento e lo blocca non appena mette piede all'interno dell'area.

27' - GOL CAGLIARI! Raddoppio rossoblù con Ceter: l'esterno colombiano classe ‘97, fino a questo momento impalpabile, taglia alla perfezione alle spalle di Spedalieri e, nell’uno contro uno, non lascia scampo a Idasiak.

33' - Punizione da ottima posizione per gli ospiti, se ne incarica Vergara ,a il suo cross, lento e prevedibile, è facile preda dell'uscita di D'Aniello.

43' - Crepuscolo del primo tempo, il Cagliari gestisce e cerca di tornare negli spogliatoi con il doppio vantaggio mentre il Napoli non riesce a creare alcun grattacapo agli avversari.

45' - L'arbitro Luciani concede un minuto di recupero.

45+1' - Duplice fischio di Luciani, il primo tempo di Cagliari-Napoli si conclude col doppio vantaggio per i rossoblù.

46' - Le squadre tornano in campo, ricomincia Cagliari-Napoli. Nei padroni di casa fuori Ceter, rilevato da Yanken.

47' - Subito rossoblù pericolosi grazie alla discesa di Desogus, il quale cerca Yanken che viene però anticipato da un difensore avversario.

47' - Primo cartellino del match: Luciani estrae il giallo ai danni di Barba.

51' - Sardi insidiosi negli sviluppi di un corner prima con Tramoni e poi con Desogus, ma nessuno dei due riesce a trovare lo specchio in maniera efficace.

56' - Primo cambio tra le fila del Napoli: esce Di Dona, entra Mercurio.

60' - Subito pericoloso il neo-entrato Mercurio: buona serpentina del 99, ma la conclusione dal limite è debole e non causa alcun patema a D'Aniello.

62' - Ottima iniziativa di Desogus, che salta un avversario e cerca la conclusione dal limite dell'area con un sinistro a giro: la palla esce di un metro sopra la traversa.

65' - GOL CAGLIARI! Pasticcio di Idasiak sul cross di Carboni: il portiere si lascia sfuggire una palla lenta, la sfera gravita sulla linea finché non ci si avventa Palomba che mette la partita in ghiaccio e sigla la sua doppietta personale.

70' - Il Cagliari rischia di dilagare: percussione devastante di Desogus, che si fa ipnotizzare sul più bello da Idasiak.

72' - Cambi su entrambi i fronti. Nel Cagliari entrano Masala e Schirru al posto di Tramoni e Cavuoti; per il Napoli, Giannini prende il posto di Barba.

76' - I rossoblù continuano a spingere: Masala entra al centro dalla destra e libera la conclusione che, deviata, finisce tra le braccia di Idasiak.

81' - Ancora in mostra Desogus, che sguscia via sull'out di sinistra e arriva alla conclusione, neutralizzata però da Idasiak.

82' - Il Napoli cerca il gol della bandiera con Mercurio, D'Aniello è sempre attento e respinge a lato.

83' - Anche Yanken cerca gloria, Idasiak risponde in maniera incerta ma riesce a rifugiarsi in corner.

84' - Doppio cambio in casa Napoli: escono Ambrosino e Spavone, dentro Marranzino e Gioielli. Per il Cagliari, invece, dentro Pulina per Desogus.

90' - L'arbitro Luciani concede 4 minuti di recupero.

90+1' - Grande iniziativa di Masala, l'11 arriva sul fondo e mette dietro per Yanken che si divora il gol del 4-0.

90+4' - Triplice fischio di Luciani, il Cagliari trionfa meritatamente per 3 reti a 0 contro il Napoli e aggancia gli azzurri in classifica.

IL TABELLINO DI CAGLIARI-NAPOLI PRIMAVERA

Marcatori: 19' e 65' Palomba, 27' Ceter.

Ammoniti: Barba (N).

Cagliari: D'Aniello, Obert, Palomba, Kourfalidis, Desogus (84' Pulina), Carboni, Ceter (46' Yanken), Astrand John, Cavuoti (72' Schirru), Tramoni (72' Masala), Sulis. A disp.: Lolic, Iovu, Manca, Corsini, Caddeo, Vitale, Vinciguerra, Secci. All.: Roberto Concas.

Napoli: Idasiak, Barba (72' Giannini), Ambrosino (84' Marranzino), Cioffi, Spavone (84' Gioielli), Di Dona (56' Mercurio), Mane, Spedalieri, Marchisano, Vergara, D'Agostino. A disp.: Boffelli, Pesce, Hysaj, De Marco, Toure. All.: Nicolò Frustalupi. 

Arbitro: sig. Francesco Luciani da Roma.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Grosseto-Lucchese 0-1: Calvigioni riporta alla vittoria la Pantera!