Roma

Milanese e i suoi fratelli, parla l'ex tecnico Falsini: "Me lo aspettavo"

Parla l'ex tecnico della Roma U16 Falsini

Angelo Zarra
11.12.2020 19:57

 

Sono tanti i giovani che in queste settimane, complice la sospensione momentanea del campionato Primavera e una qualificazione alle fasi finali di Europa League acquisita con largo anticipo, si sono affacciati in prima squadra nelle ultime settimane. Da Milanese a Bove passando per Tripi, tutti giovani che Gianluca Falsini ha allenato quando è stato tecnico dell'Under 16: "A Roma ho vissuto un anno fantastico - ha dichiarato l'attuale allenatore della Reggina Primavera a ForzaRoma.info - Per me è una vera soddisfazione vedere tutti i ragazzi che ho allenato io ora affacciarsi in prima squadra, mi riempie il cuore. Quando li allenavo, tranne Bove e Milanese, neanche la nazionale si era accorto di loro. Ma io ci credevo, si vedeva che Zalewski era forte. Non era convinto dei suoi mezzi, abbiamo fatto un accurato lavoro mentale per fargli capire le sue qualità. Ora uno dei più pronti a fare il salto in prima squadra, anche Bove ha grandi qualità. E se non fosse per l'infortunio anche Calafiori sarebbe già in Serie A da tempo".

L'attuale trainer della formazione Primavera della Reggina ha parlato di altri talenti sulla rampa di lancio in casa Roma: "Vedere in campo Tripi con la Roma mi rende orgoglioso, me lo avevano proposto come difensore centrale ma vedevo che aveva qualità da centrocampista e Fonseca lo schiera in quel ruolo. Milanese con noi è esploso da attaccante perchè avevamo necessità ma è una mezz'ala così come Astrologo che voleva giocare come regista basso ma ha ottime qualità da mezz'ala. Ciervo? Quando l'ho preso era discontinuo, lo paragonano a Zaniolo ma ha altre caratteristiche".

Chiusura su Cancellieri, ceduto in estate all'Hellas Verona nella trattativa che ha portato in giallorosso Kumbulla: "E' uno dei più bravi prospetti usciti da Trigoria che altrove possono fare bene, come successo a Politano".

Calciomercato, tutte le news a portata di click: segui gli aggiornamenti
Atalanta, rinnovo contrattuale per Ruggeri