Primavera 3

Primavera 3, Carpi-Cesena 2-2: i cavallucci marini buttano all'aria i tre punti

Primavera 3, la cronaca di Carpi-Cesena

Luca Bergantini
28.04.2021 00:28

Si disputerà oggi alle ore 12 il recupero valido per la 7° giornata del Girone C di Primavera 3. Ad affrontarsi saranno Carpi e Cesena, presso il campo comunale “San Martino In Rio”. Padroni di casa in forma smagliante. I ragazzi di Cammarata arrivano da due vittorie di misura che li hanno rilanciati prepotentemente in zona playoff, e puntano a bissare i successi per allungare la striscia di risultati positivi. Situazione diversa per il Cesena che, dopo una striscia di sei vittorie senza mai concedere troppo spazio agli avversari, trova i primi stop in campionato. Infatti prima il pareggio con il Piacenza e poi la sconfitta nello scontro diretto contro il Ravenna, sembrano aver fermato la corsa dei ragazzi di mister Ceccarelli. Sarà il momento della svolta per i cavallucci marini?

CRONACA

Finisce il match con un pareggio beffardo per i ragazzi di Ceccarelli. 

Parte all'attacco il Cesena che dopo un paio di occasione passa in vantaggio a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Al 39’ infatti arriva il vantaggio dei bianconeri firmato da Shpendi C, che raccoglie in area una punizione calciata dal capitano Vallocchia e insacca alle spalle del portiere Cavazza. Dopo un solo giro di lancetta Onofri si becca la seconda ammonizione e viene espulso, lasciando in dieci i compagni. Inizia la ripresa e il Carpi si spinge in avanti alla ricerca del pareggio. Al 77’ i biancorossi hanno la grande chance su calcio di rigore per atterramento in area di Biancheri da parte di Francesconi. Dal dischetto si presenta Lami, ma spara a lato. Passano pochi secondi e i bianconeri trovano il raddoppio con il neo entrato Manuel Bernardi, servito magistralmente da Shpendi S. Quest'ultimo all’82’ ha anche l’occasione per il tris ma colpisce il palo alla sinistra di Cavazza. L'occasione sprecata dai bianconeri spiana la strada al Carpi, che nel giro di due minuti piazza l'uno-due che vale il pari. Prima Lichena accorcia le distanze e subito dopo Motoc sigla il 2-2 finale.

IL TABELLINO DI CARPI-CESENA
 

Marcatori: 39’pt Shpendi C. (Ce), 33’st Bernardi M. (Ce), 44’st Lichena (Ca), 45’st Motoc (Ca)

Carpi: Cavazza, Deratti (39’st Sipone), Bologna (26’st Gianelli), Esposito (14’pt Biancheri), Vezzali, Tumminelli, Lolli (26’st Vittucci), Gazzaraa, Motoc, Lami, Marcellusi (39’st Lichena)

A disposizione: Cinelli, Canalini, Macario, Marino, Ligabue, Arcopinto, Mazzali

Allenatore: Cammarata

Cesena: Bernabini, Guerra, Bolognesi (26’st Mari), Vallocchia, Lepri, Onofri, Francesconi, Berti, Shpendi C. (26’st Bernardi M.), Bernardi E. (1’st Ferretti), Shpendi S. (41’st Meluzzi)

A disposizione: Venturini, Giunchi, Colombo, Crispino, Casadio, Ariyo, Pironi, Zarrelli 

Allenatore: Ceccarelli

Arbitro: Sig-Morsucci della Sez. Modena

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Primavera 2, Benevento-Salernitana 1-1: un pari che non accontenta nessuno