Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Spal-Atalanta 1-2: Renault-Sidibè, la Dea vince lo scontro diretto in chiave play-off

Primavera 1, la cronaca LIVE di Spal-Atalanta

Angelo Zarra
04.06.2021 00:30

Scontro diretto per un posto nei play-off in questa ventisettesima giornata del campionato Primavera 1. Allo stadio ‘Mazza’ di Ferrara si affrontano la Spal padrone di casa e l'Atalanta che attualmente sono appaiate, a pari punti, al sesto posto in classifica, ultimo valido per la qualificazione post-season. Una gara da non fallire per entrambe le compagini, conquistare l'intera posta in palio potrebbe consentire ad una delle due squadre a mettere un mattone pesantissimo per la qualificazione ai play-off. Segui in diretta la gara su MondoPrimavera.

LA CRONACA DELLA GARA

FISCHIO D'INIZIO - Iniziata la gara al ‘Mazza’ tra Spal ed Atalanta.

4' Buon tentativo di Campagna su cross preciso di Zanchetta. La palla però termina sul fondo.

15' SPAL IN VANTAGGIO! Gioiello straordinario di Mamas; la sua punizione dal limite dell'area bacia la traversa e si infila in rete. Nulla da fare per Dajcar.

17' OCCASIONE ATALANTA! I bergamaschi rispondono immediatamente con Renault che pesca sul secondo palo Gyabuaa. L'attaccante arriva alla deviazione ma da posizione defilata non trova la porta di poco.

18' PAREGGIA L'ATALANTA! Pareggio immediato dei bergamaschi con Renault che raccoglie palla sul secondo palo, si accentra e lascia partire una conclusione a giro che si infila sul secondo palo, dove Galeotti non può arrivare.

24' ALTRO SQUILLO DELL'ATALANTA! Gyabuaa si coordina dal limite dell'area e calcia in porta. Conclusione insidiosa disinnescata in due tempi da Galeotti.

25' Cooling break concesso dal direttore di gara per permettere alle due squadre di dissetarsi, anche a causa delle alte temperature sul terreno di gioco del ‘Mazza’.

26' Ripresa la gara.

38' Buona azione costruita dai padroni di casa con Campagna che però sbaglia la misura del passaggio per Yabrè che si sarebbe trovato a tu per tu davanti a Dajcar.

42' OCCASIONE SPAL! Bell'azione di rimessa dei padroni di casa; la palla giunge sui piedi di Campagna che si accentra e calcia al limite dell'area. La palla esce di poco sopra la traversa.

44' OCCASIONE ATALANTA! Rischia tanto Galeotti che, su una punizione dalla trequarti, si lascia sfuggire la sfera ma successivamente si supera sulla conclusione sottomisura di Ghisleni.

45' Assegnati due minuti di recupero.

TERMINA IL PRIMO TEMPO - Finisce la prima frazione al ‘Mazza’. Risultato in equilibrio con il vantaggio della Spal con una bellissima punizione di Mamas e la risposta immediata, dopo pochi secondi, con Renault.

INIZIA IL SECONDO TEMPO - Ripresa la gara al ‘Mazza’.

49' VANTAGGIO DELL'ATALANTA! Ospiti avanti nel punteggio con Sidibe che, lasciato solo sul secondo palo, gira in rete un ottimo calcio di punizione battuta da Renault.

51' Ammonito Ellertson per un fallo lontano dalla porta su Scalvini.

53' Primo cambio in casa Spal. Scurto manda in campo Moro, Mamas gli fa posto.

56' Ammonito anche Cortinovis per fallo sul Attys.

59' Ammonito Sidibè per fallo al limite dell'area su Seck.

62' Partita che comincia ad innevosirsi. Ammonito un altro calciatore nerazzurra, questa volta tocca a Scanagatta.

69' OCCASIONE SPAL! Campagna ha la possibilità di prendere la mira dal limite dell'area e calciare in porta, palla alta. Nel frattempo altro cooling break, la gara si ferma per un minuto.

73' Proteste della Spal per un presunto fallo di Renault su Seck che era pronto a calciare in porta. Intervento molto al limite.

73' OCCASIONE ATALANTA! Sul capovolgimento di fronte, l'Atalanta sfiora il tris con la conclusione di Oliveri su cui Galeotti ci mette una pezza. 

76' OCCASIONE SPAL! Bella conclusione dai trenta metri di Attys. La palla esce di pochissimo alla destra di Dajcar.

80' ATALANTA IN DIECI UOMINI! Espulso Sidibè per un fallo a centrocampo. Era già ammonito, lascia i suoi compagni in inferiorità numerica.

82' Doppio cambio per la Spal. D'Andrea e Colyn prendono il posto di Zanchetta e Attys.

85' Ammonito tra i padroni di casa Colyn, appena entrato in campo.

89' Tentativo di Yabrè che si avvita su se stesso dal limite dell'area e calcia in porta. Non si lascia sorprendere Dajcar.

90' OCCASIONE ATALANTA! I bergamaschi hanno l'opportunità di chiudere i giochi con Italeng ispirato da un rilancio lungo di Dajcar. Arriva al limite dell'area e calcia, la palla però termina sul fondo.

90' Assegnati cinque minuti di recupero.

90'+1 OCCASIONE SPAL! Grandissima opportunità sprecata dai padroni di casa con Carrà che, pescato sul secondo palo da Seck tutto solo, ci mette troppo per controllare la sfera e si fa recuperare da un difensore ospite.

FISCHIO FINALE - Colpaccio importante in chiave salvezza dell'Atalanta che - in attesa delle gare di domani - conquista tre punti pesanti in chiave play-off sul campo di una Spal diretta concorrente e sale al quinto posto, proprio a tre punti dagli estensi. La Spal, dopo il vantaggio su punizione di Mamas, si è fatta prima recuperare sul pareggio da una magia di Renault, poi sorpassare dal colpo di testa di Sibide e nel finale, nonostante la superiorità numerica (espulso proprio Sidibè), non riesce a trovare la via del pareggio. L'Atalanta mette un mattone pesante per i play-off, la Spal è ad un punto dall'Empoli sesto (in campo domani contro l'Inter).

 

IL TABELLINO DI SPAL-ATALANTA PRIMAVERA

Marcatori: 15' Mamas (S), 18' Renault (A), 49' Sidibe (A).

Spal: Galeotti; Savona, Yabrè, Raitanen, Csinger, Mamas (53' Moro), Attys (82' Colyn), Zanchetta (82' D'Andrea), Ellertsson, Seck, Campagna. A disp.: Wozniak, Rigon, Alcides, Peda, Borsoi, Semprini, Colyn, D'Andrea, Carrà, Moro, Pinotto, Zuberek. All.: Scurto.

Atalanta: Dajcar, Scanagatta, Renault (88' Grassi), Sidibe, Berto, Scalvini, Ghislandi, Gyabuaa, Italeng, Cortinovis, Ghisleni (71' Oliveri). A disp.: Sassi, Grassi, Oliveri, De Nipoti, Mehic, Moraschi, Pagani, Falleni, Kobacki. All.: Brambilla.

Arbitro: Sig. Moriconi di Roma 2.

Ammoniti: Ellertson (S), Cortinovis (A), Sidibe (A), Scanagatta (A), Gyabuaa (A), Colyn (S).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Europei Under 21, la finale sarà Portogallo-Germania