x

x

In un'intervista rilasciata ai canali ufficiali della FIGC,  Thomas Campaniello, punta centrale dell'Italia U17, ha parlato della convocazione da sotto età nella formazione allenata da Ct Massimiliano Favo essendo, insieme a Longoni, Natali e Camarda, gli unici classe 2008 ad essere partiti alla volta di Cipro per l'Europeo di categoria. Gli azzurrini, impegnati nel Girone C, disputeranno la gara d'esordio domani 21 maggio, alle ore 19:30 italiane all'AEK Arena di Larnaca contro la Polonia. Successivamente saranno impegnati contro i pari categoria della Slovacchia, venerdì 24 alle ore 17 italiane al Dasaki Achnas Stadium, e Svezia, lunedì 27 alle ore 17 italiane al Paralimni Municipal Stadium ‘Tasos Markou’'. Il 29 e il 30 maggio si disputeranno i quarti di finale, a cui accederanno le prime due classificate di ogni girone, mentre le semifinali andranno in scena domenica 2 giugno. La finale è in programma mercoledì 5 giugno alle ore 19:30 italiane presso il Limassol Stadium. Di seguito le parole dell'attaccante classe 2008. 

ITALIA U17, I CONVOCATI DEL CT FAVO

Italia U17, le parole di Campaniello sulla sua convocazione 

L'attaccante dell'Empoli ha iniziato l'intervista parlando dell'emozione, a seguito della sua convocazione da sotto età: "È bellissimo essere qui. Essere stato 'promosso' dall'Under 16 all'Under 17 è un grande traguardo, sia per me sia per la mia famiglia, che, come me, è rimasta piacevolmente sorpresa della mia convocazione, sotto età, per la fase finale: sono tanto orgoglioso quanto determinato a ripagare la fiducia che mi sta dando il mister Favo". 

Italia U17
Italia U17

Italia U17, le parole di Campaniello sulla gara contro la Polonia 

Thomas Campaniello ha continuato l'intervista parlando della sfida d'esordio contro i pari età della Polonia, paese d'origine di sua madre Dora: "Tiferà per me, così come ha fatto nella passata stagione, quando ci giocai con la Nazionale Under 15 a Coverciano. In quella partita, poi, segnai anche la rete del momentaneo 1-0 (Italia-Polonia 3-1, 30 maggio 2023 ndr): se dovessi essere chiamato in causa, spero di ripetermi". 

Le parole sulla sua stagione 

Campaniello è sicuramente uno dei protagonisti del settore giovanile dell'Empoli, club in cui gioca dal luglio 2015, avendo totalizzato 18 reti su 20 presenze con la maglia dell'Under 16 e 1 goal in 6 apparizioni con la formazione dell'Under 17: " Sto vivendo le cose con serenità. L'unica cosa a cui penso è lavorare sodo per migliorare dando ascolto ai consigli dei miei allenatori. A Cipro, con la Nazionale, possiamo dire la nostra". 

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia