Cremonese - LUCA BOZZETTI
Cremonese

Cremonese, a Sassuolo per un'altra pagina di storia

I grigiorossi affronteranno i neroverdi in Primavera Tim Cup

06.12.2023 09:00

Oggi, alle ore 14, allo stadio “Enzo Ricci” di Sassuolo, andrà in scena una delle gare in programma per gli ottavi di finale di Primavera Tim Cup, quello tra i padroni di casa e la Cremonese. I numeri della stagione grigiorossa dicono di una squadra in salute, di una Cremonese che sta macinando gol, vittorie e record e punta a superarne uno per mettere, definitivamente, una firma, nel libro dei ricordi grigiorosso. Arriverà un Sassuolo altrettanto motivato a far bene per proseguire il proprio cammino in Coppa.

Stuckler Cremonese Primavera
Stuckler Cremonese Primavera

Campionati, corsi e ricorsi

I ragazzi di Pavesi hanno, in questa stagione, già scritto una pagina di storia grigiorossa. Il cammino in campionato, infatti, recita dieci gare disputate e dieci vittorie conquistate. Guardando alle scorse stagioni i ragazzi di Pavesi hanno ottenuto, in questo inizio di stagione, quattro punti in meno dell'intera stagione 2017/18, due in più della stagione successiva. Furono 42 i punti nella stagione post-pandemica e 45 quelli raggiunti nell'annata 2022 e 54 nella scorsa stagione.  Tutti risultati che, visti i ritmi tenuti da Stuckler e compagni, possono essere tranquillamente quantomeno raggiunti se non, addirittura, superati.

Gandhi Cremonese Primavera
Gandhi Cremonese Primavera

Cremonese di Coppa

In Coppa Italia Primavera i grigiorossi si sono fermati al secondo turno nella stagione 2018/19 quando fu il Genoa, con un autogol, ad aggiudicarsi il passaggio agli ottavi di finale. Nella stagione successiva, prima dell'interruzione causa pandemia, la Cremonese giunse fino ai quarti di finale di Tim Cup. Il Parma battuto nel primo turno, un pareggio interno a Salerno nel secondo ed una vittoria, firmata Quaranta-Bertazzoli a casa del Chievo Verona, consentì ai grigiorossi l'accesso ai quarti di finale. 

L'avversaria fu la Juventus del subentrante Miretti, dell'attuale grigiorosso Sekulov e del mattatore di quella gara, terminata 3-0 per i bianconeri in quel di Vinovo, Filippo Ranocchia, autore di una doppietta. L'anno dopo non basta un gol di Rocchetta, a Cremona il Parma passa 1-3 ed esclude i grigiorossi al primo turno, stessa sorte ai trentaduesimi della stagione successiva, ancora Parma questa volta in terra emiliana, vittorioso per 3-2 con la doppietta di Basso Ricci solo sullo sfondo. Lo scorso anno, poi, furono fatali sedicesimi dove, a Torino, i granata, passano con un netto 4-1. La Cremonese dunque vorrà continuare il proprio percorso anche se già ha un piede nella propria storia, Stuckler e compagni arriveranno carichi e motivati ad una vera e propria data da circolino rosso nel calendario di Via Postumia.
 

Milan, ufficiale il passaggio di Chaka Traore al Palermo: i dettagli
FeralpiSalo, il Turina apre le porte alla Primavera